Le donne i cui resti sono stati sepolti in Germania

Berlino, cerimonia funebre con i resti di vittime del nazismo e di esperimenti medici

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Una cerimonia interreligiosa ebraica, cattolica e protestante, ha accompagnato a Berlino la sepoltura di circa trecento piccoli pezzi di tessuto corporeo di donne i cui corpi erano finiti in crematorio, durante la guerra, dopo che Hermann Stieve, medico e professore universitario tedesco, li aveva sezionati e usati per esperimenti.

Felix Klein, commissario per l'antisemitismo in Germania

Felix Klein, un commissario contro l’antisemitismo in Germania

Personaggi e Storie

di Marina Gersony
Dai primi di maggio Felix Klein, classe 1968, nato a Darmstadt, diplomatico e avvocato tedesco specializzato in diritto internazionale, è stato nominato responsabile per la lotta all’antisemitismo in Germania. La sua priorità è di registrare in modo più sistematico e preciso gli episodi di antisemitismo in Germania, un fenomeno in ascesa che desta la preoccupazione della comunità ebraica tedesca e internazionale.

Un judoka iraniano

Dopo decenni i judoka iraniani potrebbero cessare di boicottare Israele

Mondo

di Nathan Greppi
I dirigenti della Federazione di Judo Iraniana, assieme al Comitato Olimpico dell’Iran, hanno recentemente deciso di porre fine al boicottaggio di incontri con atleti israeliani, che durava da molti anni. Sabato 11 maggio hanno pubblicato una lettera diretta all’International Judo Federation (IJF), in cui annunciano di voler “rispettare pienamente lo statuto olimpico e il suo principio contro la discriminazione.”

America, terra di esilio e speranza

Libri

di Marina Gersony
Furono molti gli artisti d’avanguardia che, a causa della censura nazista, si trasferirono negli USA. Per rifarsi una seconda vita e vivere una nuova e feconda stagione.

una parashà

Parashat Emòr. La santità dello Shabbat

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
C’è qualcosa di unico nel modo in cui la parshat Emòr parla di Shabbat. Lo chiama “mo’ed” e “mikra kodesh” anche se, nel significato regolare di queste parole, non è né l’uno né l’altro. Quando la Torah usa queste parole in modo univoco in questo capitolo per applicarsi allo Shabbat e alle feste, si concentra sull’incontro tra Dio e l’umanità nell’arena del tempo.

 

Elezioni CEM 2019. L’appello al voto di Milano Ebraica

Video

di Redazione
Concludiamo la carrellata di video-interviste ai candidati alle elezioni della Comunità Ebraica di Milano (19 maggio 2019) con l’appello al voto dei due candidati presidenti. Qui quello di Milo Hasbani per Milano Ebraica.

Elezioni CEM 2019. L’appello al voto di Wellcommunity

Video

di Redazione
Concludiamo la carrellata di video-interviste ai candidati alle elezioni della Comunità Ebraica di Milano (19 maggio 2019) con l’appello al voto dei due candidati presidenti.

Qui l’intervista a Raffaele Besso per Wellcommunity.

ITALIA EBRAICA

MILANO EBRAICA

SERVIZI

LUNARIO

È l’agenda annuale che segue il calendario ebraico, lunare. È inviato a tutte le Comunità italiane. Riporta gli orari e le informazioni relativi alla vita ebraica e alle festività, le principali preghiere e le tradizioni. Per le sue caratteristiche di contenuto e struttura, è consultato dagli utenti ogni giorno, per tutto il corso dell’anno: una guida preziosa.

Bet Magazine è il mensile della Comunità ebraica di Milano. È la più antica testata ebraica italiana, fondata con il nome “Bollettino” nel 1945. Tratta argomenti di attualità, cultura, pensiero ebraico, eventi e cronache. Lo ricevono tutti gli ebrei milanesi, oltre a diverse centinaia di abbonati in Italia, in Israele e all’estero, ebrei e no.

Menu