Antisemitismo nel mondo 2020: diminuiscono gli attacchi fisici, ma aumentano sul web Personaggi e Storie di Nathan Greppi Gli incidenti violenti sono diminuiti, passando dai 456 del 2019 ai 371 del 2020. Sono diminuiti anche i casi di ebrei feriti fisicamente e dei danni alla proprietà privata. Nello stesso periodo, tuttavia, sono aumentati i casi di vandalismo contro sinagoghe, cimiteri ebraici e memoriali della Shoah. Il dpinto dell'Orbetello rubato dai nazisti Ritrovato a Padova dipinto dell'Orbetto (e non di Poussin) rubato dai nazisti ad una famiglia ebraica Personaggi e Storie di Michael Soncin Il quadro in questione intitolato Loth avec ses deux filles lui servant à boire apparteneva a una famiglia ebraica francese, deportata dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. E' stato riconosciuto durante una mostra presso la TEFAF - The European Fine Art Fair di Maastricht nel 2019. Lia Levi, i suoi libri, Shalom... ma «gli incontri nelle scuole sono basilari nella mia vita» Personaggi e Storie di Marina Gersony Intervista a Lia Levi, giornalista e “scrittrice della memoria”, oggi una pluripremiata autrice di opere per ragazzi e non solo, in cui l’ebraismo, fatto di storia e tradizioni, è una costante. Fondatrice e direttrice per anni di Shalom, è una protagonista dell’informazione ebraica in Italia Huber, ex SS e spia per l'Occidente Ex SS mai processata perché spia per l’Occidente durante la Guerra Fredda Personaggi e Storie di Ilaria Ester Ramazzotti L'ex generale delle SS Franz Josef Huber, già capo della polizia della Repubblica di Weimar, fino al 1964 ha lavorato come agente segreto per gli Stati Uniti e per la Germania Ovest. Un incarico che gli è valso da paracadute al punto da non finire mai sul banco degli imputati come gerarca nazista. Nuove storie, nuove sfide. La magia dei podcast Personaggi e Storie di Paolo Castellano Si allarga l'offerta di podcast su Mosaico Storia, musica, cinema, arte, personaggi... un modo accattivante di fare informazione online Parashat Sheminì. Si diventa leader se se ne ha la volontà Parashà della settimana Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò Le persone non diventano leader perché sono fantastiche. Diventano grandi perché sono disposti a servire come leader. Non importa se ci riteniamo inadeguati. Mosè lo fece. Così ha fatto Aharon. Ciò che conta è la volontà, quando la sfida chiama, di dire, Hineni, "Eccomi". Rock, ebraismo, politica: Alberto Camerini si racconta Personaggi e Storie di Nathan Greppi Nel corso della sua vita ha affrontato numerosi viaggi, reali e interiori: dal Brasile, in cui è nato 70 anni fa, a Milano, dove ha frequentato la Scuola Ebraica; da uno stile di vita hippy e sregolato al ritorno alla religione. Tre personaggi della serie Netflix Shtisel nella terza stagione Perché piace la terza stagione di Shtisel (almeno a chi scrive) Spettacolo di Marina Gersony Perché Shtisel, terza stagione inclusa, continua a piacere a tutti, ebrei, non ebrei, secolari, laici e religiosi? Possiamo soltanto dire che molti di noi fans e follower della prima ora, dopo aver divorato la terza serie, non ne vediamo l’ora di una quarta che pare sia già in programmazione.

Parashat Sheminì. Si diventa leader se se ne ha la volontà

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
Le persone non diventano leader perché sono fantastiche. Diventano grandi perché sono disposti a servire come leader. Non importa se ci riteniamo inadeguati. Mosè lo fece. Così ha fatto Aharon. Ciò che conta è la volontà, quando la sfida chiama, di dire, Hineni, “Eccomi”.

Diventa volontario di MDA Italia e vola in Israele

a cura dello staff di MDA Italia
E’ partita ufficialmente questo mese la campagna di ‘reclutamento’ per i volontari di Magen David Adom Italia. Chi vi aderirà potrà supportare, anche nel nostro paese, l’organizzazione di soccorso israeliana con il proprio lavoro

ITALIA EBRAICA

MILANO EBRAICA

SERVIZI

LUNARIO

È l’agenda annuale che segue il calendario ebraico, lunare. È inviato a tutte le Comunità italiane. Riporta gli orari e le informazioni relativi alla vita ebraica e alle festività, le principali preghiere e le tradizioni. Per le sue caratteristiche di contenuto e struttura, è consultato dagli utenti ogni giorno, per tutto il corso dell’anno: una guida preziosa.

Bet Magazine è il mensile della Comunità ebraica di Milano. È la più antica testata ebraica italiana, fondata con il nome “Bollettino” nel 1945. Tratta argomenti di attualità, cultura, pensiero ebraico, eventi e cronache. Lo ricevono tutti gli ebrei milanesi, oltre a diverse centinaia di abbonati in Italia, in Israele e all’estero, ebrei e no.

Menu