A Milano, un aperitivo per la libertà di portare la kippah

Italia

di Nathan Greppi
L’incontro di natura politica, dal titolo Un aperitivo in kippah contro l’antisemitismo milanese è stato organizzato dall’Associazione per l’Iniziativa Radicale ‘Myriam Cazzavillan’ e dal movimento L’Italia c’è.

Al LIMEC, un nuovo corso post-laurea di Studi Ebraici

Italia

di Nathan Greppi
Lo scopo è saper coniugare la conoscenza linguistica dell’ebraico moderno con il sapersi immergere nella cultura ebraica contemporanea. Pertanto si imparerà anche il linguaggio colloquiale che si usa in Israele, come le varie espressioni gergali e di slang, nonché vari aspetti storici.

City Angels e giovani ebrei, insieme per aiutare i senzatetto

Italia

di Nathan Greppi
Mercoledì 13 luglio in piazza San Babila ai City Angels si sono uniti 25 ragazzi ebrei parigini, del gruppo scout EEIF e  alcuni giovani ebrei di Milano in rappresentanza dell’Hashomer Hatzair, dell’UGEI (Unione Giovani Ebrei d’Italia) e della Moishe House Milano.

Al CDEC il sostegno di Andrew Viterbi, padre della rivoluzione digitale

Italia

di Nathan Greppi
Lo scienziato e imprenditore di successo, noto per un avere inventato un algoritmo chiamato con il suo cognome,  ha fatto un’ingente donazione alla Fondazione e si è detto soddisfatto in particolare per i progetti portati avanti sui deportati e i superstiti italiani della Shoah.

Pietra d'inciampo vandalizzata a Gallarate

Gallarate: vandalizzata pietra d’inciampo

Italia

di Nathan Greppi
Vandalizzata da ignoti una pietra d’inciampo a Gallarate, in provincia di Varese, intitolata a Clara Pirani, una maestra ebrea convertitasi al cristianesimo che fu deportata ad Auschwitz nel ‘44 dopo essere stata denunciata  un suo vicino di casa. Morì uccisa nelle camere a gas.

Chiara Ferragni incontra Liliana Segre al Memoriale della Shoah

Italia

di Paolo Castellano
Dopo aver incontrato, due settimane fa, Liliana Segre, l’imprenditrice e modella Chiara Ferragni ha accolto l’invito della senatrice a vita e si è recata in visita al Memoriale della Shoah di Milano. Le due donne hanno ripercorso la storia della deportazione ebraica impressa nel luogo simbolo della violenza e crudeltà del nazifascismo. La visita della Ferragni è avvenuta qualche giorno fa ma è stata annuncia il 27 giugno sul suo profilo Instagram.

Menu