boicottaggio Israele

Il professore Denis McEoin, autore di una lettera agli studenti che hanno votato il boicottaggio di Israele

Scozia, il professore esperto di Medio Oriente agli studenti che boicottano Israele: «Non esiste apartheid in Israele, uno dei Paesi più liberi al mondo»

Taccuino

di Redazione
Denis McEoin è un professore origine nord-irlandese specializzato in affari del Medio Oriente, autore di diversi libri, insegnante di arabo e studi islamici. Non ebreo, è un vero esperto della sua materia. Risulta quindi molto interessante la lettera che ai primi di agosto ha scritto agli studenti dell’Associazione studentesca dell’università di Edimburgo che hanno votato per boicottare tutti i prodotti israeliani, spiegando come questi pregiudizi non siano ammissibili da parte di universitari.

Il Congresso Usa ha approvato una mozione non vincolante di condanna del BDS

Stati Uniti, la Camera condanna il movimento BDS

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Il testo votato sottolinea che il BDS “mina la possibilità di una soluzione negoziata al conflitto israelo-palestinese chiedendo concessioni di una sola parte e incoraggiando i palestinesi a rifiutare i negoziati a favore della pressione internazionale”.

Un judoka iraniano

Dopo decenni i judoka iraniani potrebbero cessare di boicottare Israele

Mondo

di Nathan Greppi
I dirigenti della Federazione di Judo Iraniana, assieme al Comitato Olimpico dell’Iran, hanno recentemente deciso di porre fine al boicottaggio di incontri con atleti israeliani, che durava da molti anni. Sabato 11 maggio hanno pubblicato una lettera diretta all’International Judo Federation (IJF), in cui annunciano di voler “rispettare pienamente lo statuto olimpico e il suo principio contro la discriminazione.”

Il congresso Usa

USA: il Senato approva una mozione contro il BDS

Mondo

di Nathan Greppi
Martedì 5 febbraio il Senato degli Stati Uniti ha approvato, con 77 voti favorevoli e 23 contrari, una mozione che prevede di inviare aiuti militari per il valore di 38 miliardi di dollari a Israele, oltre ad appoggiare legalmente gli stati che mettono al bando il movimento BDS.

consiglio comunale di Madrid

Comune di Madrid: no alla risoluzione contro Israele

Mondo

di Nathan Greppi
Il consiglio comunale di Madrid ha recentemente respinto a una risoluzione che chiedeva alla capitale spagnola di diventare uno “spazio libero dall’Apartheid israeliana”. La mozione era stata introdotta dal partito di estrema sinistra Podemos, che chiedeva alla città anche di collaborare maggiormente con il movimento BDS.

Nick Cave

Il cantautore Nick Cave contro il “vergognoso” movimento BDS

Spettacolo

di Nathan Greppi
Il musicista australiano Nick Cave, che si è esibito a Tel Aviv nel novembre 2017 con il suo gruppo dei Bad Seeds, ha recentemente definito “vigliacca e vergognosa” la campagna di boicottaggio culturale nei confronti di Israele messa in atto dal movimento BDS.