Quebec

Il Quebec adotta la definizione di antisemitismo dell’IHRA

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
L’adozione, avvenuta il 9 giugno scorso, fa seguito alla mozione votata all’unanimità dell’Assemblea nazionale del Quebec il 26 maggio, che ha condannato alcuni episodi di antisemitismo verificatesi a Montreal durante i giorni del recente conflitto Israele-Hamas.

Il 20 giugno è la giornata mondiale del Rifugiato: le attività delle comunità ebraiche per l’integrazione dei migranti

Mondo

di Ilan Cohn 
direttore HIAS Europe, Onlus ebraica di assistenza umanitaria internazionale
Nel corso della storia, gli ebrei sono stati rifugiati, costretti a lasciare le loro terre per sfuggire alle numerose persecuzioni antisemite. Il 20 giugno celebriamo la giornata mondiale del rifugiato, e  fortunatamente ora quasi tutti gli ebrei nel mondo hanno la possibilità di vivere in sicurezza. Adesso è quindi il nostro turno di aiutare chi è in difficoltà.

Il leader di Hamas Ismāʿīl Haniyeh con sullo sfondo l'ayatollah Khamenei

Hamas e gli altri: il ruolo di Turchia e Iran nel conflitto a Gaza

Mondo

di Francesco Paolo La Bionda
Il conflitto combattuto a Gaza lo scorso maggio ha portato all’evidenza il nuovo assetto del fronte filopalestinese regionale, progressivamente definitosi nel corso degli ultimi anni. Qui un’analisi del ruolo centrale di Turchia e Iran.

La Svizzera adotta la definizione di antisemitismo dell’IHRA

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
L’organo esecutivo del governo della Confederazione Svizzera, la più alta autorità del Paese, ha reso noto di aver adottato la definizione di antisemitismo dell’IHRA. La Svizzera è così la 36esima nazione ad aver compiuto questo passo.

Ucraina e Romania, lapidi vandalizzate nei cimiteri ebraici

Mondo

di Paolo Castellano
Non si fermano gli attacchi ai cimiteri ebraici europei. Come già avvenuto in altri paesi, recentemente le forze dell’ordine di Romania e Ucraina hanno scoperto nuovi atti di vandalismo e si indaga per capire se il gesto sia stato a sfondo razziale.

Menu