USA: dipartimento dell’istruzione apre inchieste sull’antisemitismo

Mondo

di Nathan Greppi
Le indagini sono state condotte in merito a possibili violazioni del Civil Rights Act del 1964, che proibisce le discriminazioni basate sulle origini etniche, comprese quelle di matrice antisemita. Ad essere finite sul banco degli imputati sono: la Johns Hopkins University di Baltimora; la Pacific Lutheran University di Tacoma, nello Stato di Washington; e il Jefferson Parish School District di Harvey, in Louisiana.

Stati Uniti e Qatar al tavolo per espellere i capi di Hamas da Doha

Mondo

di David Fiorentini
Da anni, Ismail Haniyeh, capo politico di Hamas, insieme ad alti funzionari come Moussa Abu Marzuk e Khaled Mashal vivono in lussuose ville nella capitale qatariota, lontano da Gaza. Nel resoconto però non sono forniti ulteriori dettagli sulle tempistiche o sulle modalità presumibilmente impiegate per raggiungere l’obiettivo.

Claudine Gay dirigente Harvard

Camera dei rappresentanti USA approva la risoluzione che chiede le dimissioni dei presidenti di Harvard e del MIT a causa della loro testimonianza sull’antisemitismo

Mondo

di Marina Gersony
I legislatori hanno approvato la misura bipartisan con un voto 303-126, rimproverando formalmente i commenti di Claudine Gay dell’Università di Harvard, Elizabeth Magill dell’Università della Pennsylvania (Penn) e Sally Kornbluth del MIT per le risposte insufficienti al crescente antisemitismo nel campus.

Il nuovo antisemitismo negli Usa nell’ultima conferenza Kesher

Feste/Eventi, Kesher

di Anna Balestrieri
Il nuovo antisemitismo negli Stati Uniti: a questo fenomeno è stato dedicato l’incontro Kesher di domenica 19 novembre. Niram Ferretti ha guidato la conversazione con Lorenzo Vidino, esperto di islamismo in Europa e Nord America e in particolare della Fratellanza Musulmana.

Il futuro tra Gerusalemme e Washington. Intervista a Edward Luttwak

Mondo

di Nathan Greppi
Dopo che il 7 ottobre il confine meridionale d’Israele si è ritrovato senza difese di fronte ai terroristi di Hamas, la reazione dell’IDF è riuscita a ribaltare la situazione, arrivando a prendere il controllo di Gaza in cerca degli ostaggi rapiti. Ma mentre la situazione si evolve giorno per giorno, rimangono delle incognite.

Washington: sospeso gruppo universitario pro-Hamas

Mondo

di Nathan Greppi
La George Washington University, che ha sede nella capitale americana, ha recentemente emesso una sospensione per almeno tre mesi nei confronti dell’associazione Students for Justice in Palestine (SJP). Si tratta del terzo ateneo americano che sospende questa organizzazione nelle ultime settimane.