Il 22 gennaio un evento sulla letteratura ebraica americana

Appuntamenti

Domenica 22 Gennaio Ore 17.00 si terrà su Zoom l’evento dedicato alla ‘Letteratura Ebraico-Americana- Dalle origini alla Shoa’. Nel Nuovo Mondo con scrittrici e scrittori, dalla poesia di Emma Lazarus alla narrativa di Isaac Bashevis Singer, a cura di Elèna Mortara Di Veroli

New York: padre e figlio ebrei colpiti davanti a un supermercato kasher

Mondo

di Sofia Tranchina
Domenica scorsa, il 4 dicembre, un uomo di 32 anni e suo figlio di 7 anni, visibilmente ebrei (entrambi indossavano kippot), sono stati colpiti dagli spari di una pistola ad aria compressa nel distretto newyorkese di Staten Island, davanti al supermercato kasher “Island Kosher”.

Università di Harvard

La prestigiosa Università di Harvard al primo posto per antisemitismo. Ma non è la sola

Mondo

di Redazione
L’Università di Harvard è da mesi sotto i riflettori per aver registrato la maggior parte degli incidenti antisemiti nei campus USA: le tre categorie di antisemitismo individuato dall’Amcha sono la «denigrazione» degli studenti ebrei, gli ebrei che sentono di dover «sopprimere» la loro identità e gli ebrei che devono «ridefinire» la loro identità ebraica per renderla accettabile.

Macchina della polizia di New York

New York: arrestati due uomini per minaccia contro la comunità ebraica

Mondo

di Redazione
Uno degli uomini si era recato a New York City dopo aver postato sui social media che avrebbe potuto “sparare a una sinagoga e morire”. Gli agenti hanno sequestrato armi, tra cui un’arma da fuoco illegale e un grosso coltello da caccia, munizioni e un bracciale nazista.

Il supermercato Tops a Buffalo dove è avvenuto l'attacco

Il suprematista bianco autore dell’attacco a Buffalo (Usa): “Gli ebrei sono il problema più grande”

Mondo

di Redazione
In questo testo, pubblicato online prima dell’attacco, Gendron esprime il suo odio per gli ebrei, il suo sostegno al nazismo e aderisce alla teoria del complotto antisemita e razzista della Grande Sostituzione, che sostiene che gli ebrei sono responsabili dell’immigrazione non bianca e che i non bianchi saranno più numerosi e quindi annienteranno la “razza bianca”.

ADL, nel 2021 episodi di antisemitismo al massimo storico in America

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Identificati in articoli di cronaca o riportati direttamente a ADL, sono 2.717 gli eventi registrati come antisemiti lo scorso anno, in aumento del 34% rispetto ai 2.024 rilevati nel 2020. Nel 2019 erano invece stati 2.107, il numero più alto dal 1979, anno in cui l’organizzazione americana ha iniziato a redigere report annuali.