I Kadoorie e i Sassoon, gli ultimi re di Shanghai

Libri

di Fiona Diwan
Da Bagdad a Bombay, da Hong Kong a Shangai. Seta, caucciù, spezie, ferrovie… e la costruzione di due hotel leggendari, il Peninsula e il Cathay. Al loro impegno si dovrà l’accoglienza di 18 mila ebrei in fuga dal nazismo. Due dinastie, due imperi economici: dalla regina Vittoria a Mao a Deng Xiao Ping

“Antisemitism on Social Media”, presentato nuovo libro

Libri

di Nathan Greppi
Da diversi anni le espressioni dell’antisemitismo, e più in generale delle varie forme d’odio, si è sempre più spostata in rete, e in particolare sui social. Gli effetti che questo fenomeno può avere sono molti e complessi, e ad analizzarli nel dettaglio è il saggio Antisemitism on Social Media curato dalle ricercatrici Monika Hübscher e Sabine von Mering, che lavorano rispettivamente all’Università di Duisburg-Essen (Germania) e alla Brandeis University (USA).

Miro Silvera

Miro Silvera: «I libri sono la farmacia dell’anima. E possono, a volte, salvarci la vita»

Libri

di Fiona Diwan
È improvvisamente mancato oggi, 22 maggio, nel giorno del suo 81esimo compleanno, Miro Silvera, scrittore, poeta, saggista e animo nobile e generoso.  Lo ricordiamo con grandissimo affetto, riproponendo ai nostri lettori questa conversazione con la nostra direttrice, sua cara amica da tutta la vita. I funerali saranno lunedì 23 maggio alle 15 al cimitero ebraico (via Emanuele Jona 1)

 

Nazionalismo e letteratura in Israele: dalla convergenza alla divergenza

Libri

di Cyril Aslanov
[Ebraica. Letteratura come vita] La letteratura neo-ebraica può essere considerata come catalizzatore del sionismo, forma moderna del sentimento nazionale ebraico. Eppure, una volta creato lo Stato di Israele, la letteratura ebraica appare piuttosto come patriottica che propriamente nazionalista.

L’epopea del partigiano Geremia dalla Toscana alla Norvegia

Libri

di Nathan Greppi
Le vicende storiche narrate, che tra l’altro hanno ispirato il film Exodus del 1960, hanno lasciato un segno non indifferente: da La Spezia, soprannominata non a caso la “Porta di Sion”, furono in molti ad imbarcarsi per raggiungere il territorio dell’odierno Stato d’Israele in cerca di riscatto dopo aver perso tutto.

Medicina e storia: quando la scienza volge al male

Libri

di Marina Gersony
Si intitola Il Male in Medicina. Scienza, nazismo, eugenetica il saggio di Federico E. Perozziello. L’autore ha studiato la formazione e l’evoluzione del pensiero scientifico interessandosi alle idee di salute e di malattia da un punto di vista storico, antropologico e filosofico.

Una bambina alla ricerca della Terra Promessa, in fuga dal nazismo

Libri

di Nathan Greppi
La storia della protagonista Clara è ispirata in larga parte alle vicende personali dell’autrice: nata a Francoforte e figlia di padre ebreo, con l’avvento del nazismo lasciò la Germania assieme ai genitori e al fratello per trascorrere l’infanzia in Italia, a Recco.

Menu