Il presidente della Comunità ebraica Meghnagi trova una busta con proiettili. Sporta denuncia

News

Il presidente della Comunità Ebraica Walker Meghnagi si è recato ieri presso la questura di Milano a sporgere denuncia dopo il ritrovamento vicino alla sua abitazione di una busta contenente alcuni proiettili.

Il presidente ha dichiarato di rispettare il  segreto istruttorio e quindi non ha rilasciato  alcun tipo di dichiarazione alla stampa locale o nazionale, prendendo quindi le distanze  riguardo a quello che è stato pubblicato sui giornali di oggi.

Al presidente Walker Meghnagi è giunta la solidarietà di tutta la comunità e di tutte le forze politiche, dall’Onorevole Emanuele Fiano a Forza Italia. Anche Roberto Cenati, presidente dell’Anpi provincia di Milano ha espresso la sua solidarietà.

Menu