Articoli scritti da Ilaria Myr

A Roma una serata per ricordare Sarah Halimi

Eventi

diu Nathan Greppi
Nella serata dedicata a Sarah Halimi, assassinata cinque anni fa, il figlio Yonathan ha ricordato i tragici fatti e l’assurda decisione della Corte di non processare il colpevole. Gli aspetti giuridici sono stati affrontati da Giuliano Balbi, docente universitario di diritto penale.

giovani ebrei all'evento in Toscana

“Back to the Sun”, i giovani ebrei italiani si riuniscono a Piombino

Giovani

di Nathan Greppi
94 ebrei di età compresa tra i 18 e i 35 anni si sono riuniti dal 20 al 22 maggio a Populonia (Livorno). Qui, nel bel mezzo della campagna toscana e a breve distanza dal mare, si è tenuto Back to the Sun, evento di grandi proporzioni organizzato da Rewibe, ramo per l’organizzazione di eventi dell’UGEI (Unione Giovani Ebrei d’Italia).

Benedetta Jamsine Guetta con Diana Segre

All’ex alunna Benedetta Jasmine Guetta il titolo di “Ambasciatrice negli Stati Uniti”

Scuola
A Cura del team Infanzia Primaria 
Nell’ambito del progetto Ambasciatori e Ambasciatrici delle Scuole dell’infanzia e Primaria (vedi Mosaico 3 Dicembre 2021) è stata insignita del titolo di “Ambasciatrice negli Stati Uniti” la nostra ex alunna Benedetta Jasmine Guetta, che ha da poco pubblicato in California “Cooking alla Giudia”, un libro sulla cucina ebraica italiana, frutto di anni di ricerca.

A un anno dalla tragedia del Mottarone, la Comunità ebraica ricorda Amit Biran z”l

News

di Ilaria Myr
Con una cerimonia privata estremamente toccante, la Comunità ebraica di Milano ha ricordato, lunedì 23 maggio, Amit Biran, il ragazzo israeliano che lavorava nella sicurezza, rimasto ucciso un anno fa nella tragedia del Mottarone, insieme alla moglie Tal Peleg, al figlio di 2 anni Tomer e ai nonni della moglie Yizhak e Barbara Cohen. Erano presenti i genitori, la sorella Aya con il marito Or Nirko, e il fratello Nadav.

Rene Hadjaj

Francia: 90enne ebreo muore buttato dalla finestra da un vicino musulmano. La comunità ebraica: “Non è stata una lite, è antisemitismo”

Mondo

di Redazione
La polizia locale ha arrestato il sospetto vicino e ha aperto un’indagine. Secondo quanto riportato dai media francesi, la polizia ha inizialmente indagato su un possibile movente antisemita ma ora lo ha escluso, propendendo per la tesi di una lite fra i due. Ma nella comunità ebraica in Francia crescono rabbia e incredulità.

La storica Deborah Lipstadt

Deborah Lipstadt: “l’antisemitismo è un problema che non viene preso seriamente, fino a quando non diventa mortale” 

Personaggi e Storie

di Michael Soncin
La studiosa dell’Olocausto ha sottolineato che l’antisemitismo non proviene solamente dalla parte estrema degli appartenenti ad un certo ramo politico, ma è
onnipresente, in persone che al contrario, hanno invece molto spesso idee contrastanti su tutto il resto; motivo per il quale mira ad un monitoraggio da tutte le parti da cui esso proviene.

Menu