Mondo

Rapporto sugli equilibri strategici in Medio Oriente

Mondo

nel presentare alla stampa un rapporto sugli equilibri strategici in Medio Oriente nel biennio appena trascorso da parte del direttore dell’Istituto nazionale israeliano di studi strategici e sulla sicurezza, Zvi Stauber. La recente guerra in Libano ha messo in luce quanto il Paese sia vulnerabile. Dopo mesi di raccolta minuziosa di dati, , Stauber è apparso pessimista, mentre

La Comunità francese e i matrimoni misti

Mondo

stima che il 30 per cento degli ebrei contraggano un matrimonio misto, cifre che crescono al 40 per cento tra gli under 30. “Avviene più frequente ed meno tabù di trent’anni fa”, afferma Isabelle Levy, studiosa di religioni e autrice de ‘Vivere in una coppia mista. Quando le religioni si mescolano’. “È un fenomeno evidente nonostante le interdizioni

La più grande città del mondo antico

Mondo

all’antica età del bronzo venne scoperto a Tel Megiddo nel 1996 e si riuscì immediatamente a capire che si trattava di una grandiosa struttura, dalle imponenti dimensioni, impressione confermata dagli scavi successivi: nel 2000 emersero due grandi basi di colonne.

Bambini in condizioni di disagio. Come aiutarli?

Mondo

Il simposio internazionale che ha avuto luogo a Parigi è stato promosso da diverse organizzazioni ebraiche internazionali allo scopo di consentire ai professionali e ai responsabili delle Comunità di confrontare le loro esperienze specifiche, di condividere i diversi approcci operativi e di riflettere insieme per la risoluzione dei problemi socio-psicologici dell’infanzia.

Verso la Terra promessa

Mondo

Quando Tzvi Khaute arrivò in Israele sei anni fa da un remoto luogo in India, dichiarando di essere ebreo, non fu creduto dalle autorità israeliane. Ma le cose stanno cambiando.

La sinistra ebraica e le manifestazioni

Mondo


e la rabbia dei giovani dell’Hashomer Hatzair, che hanno rinunciato a portare il loro messaggio alla manifestazione di Milano, dopo aver capito che non sarebbe stata imparziale. La lettera di Peppino Caldarola, Furio Colombo, Emanuele Fiano ai compagni

Spagna: il patrimonio ebraico

Mondo

impiegato molto tempo a riconoscere i propri tesori: sta succedendo col patrimonio ebraico. 500 anni dopo aver cacciato i suoi ebrei e fatto di tutto per nascondere se non addirittura per cancellare ogni traccia della loro esistenza, oggi sta riscoprendo la cultura ebraica

Gli ebrei, l’Europa e il mondo

Mondo


nell’intervento tenuto dal presidente del Congresso ebraico europeo Pierre Besnainou all’assemblea del World Jewish Congress che si è svolta a Parigi.

Un congresso oltre i confini

Mondo

piccola come quella degli ebrei italiani il momento di stretto rapporto con le altre realtà ebraiche e con gli altri organismi internazionali è indispensabile

Menu