Paesi Bassi

amsterdam

«Dovrebbero spararvi tutti»»: ad Amsterdam insulti antisemiti a madre ebrea

Mondo

di Marina Gersony
Una donna ebrea di 28 anni che stava tranquillamente passeggiando con i suoi bambini nel quartiere ebraico di Buitenveldert ad Amsterdam è stata all’improvviso insultata da un uomo che ha gridato “ebrei-cancro, vi devono sparare a tutti”. L’uomo è quindi salito su un taxi e si è dileguato.

Menu