BDS

  1. Home
  2. BDS
  3. (Pagina 2)
Il Congresso Usa ha approvato una mozione non vincolante di condanna del BDS

Stati Uniti, la Camera condanna il movimento BDS

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Il testo votato sottolinea che il BDS “mina la possibilità di una soluzione negoziata al conflitto israelo-palestinese chiedendo concessioni di una sola parte e incoraggiando i palestinesi a rifiutare i negoziati a favore della pressione internazionale”.

La Comunità ebraica reagisce all’evento contro Israele, con il simbolo del Comune di Milano

Italia
di Nathan Greppi
«La Comunità Ebraica milanese è amareggiata nel vedere che l’odio verso il popolo di Israele viene propagandato nella nostra città», con il logo del Comune. Così la Comunità ebraica di Milano reagisce all’incontro dedicato alla “Tragedia palestinese nella crisi del diritto internazionale” prevista per sabato 1° giugno al CAM del Municipio 1, organizzato dai movimenti filopalestinesi BDS e Progetto Palestina, e promosso da due liste del consiglio comunale, Milano in Comune e Milano Progressista.

Pro e contro Israele: spaccatura tra i democratici americani

Mondo

di Nathan Greppi
All’interno del fronte democratico si è creata una spaccatura fra i nemici di Israele, rappresentati dalle due neoelette donne musulmane al Congresso,  Ilhan Omar e Rashida Tlaib, e i difensori di Israele, che hanno creato la Democratic Majority for Israel.

Il congresso Usa

USA: il Senato approva una mozione contro il BDS

Mondo

di Nathan Greppi
Martedì 5 febbraio il Senato degli Stati Uniti ha approvato, con 77 voti favorevoli e 23 contrari, una mozione che prevede di inviare aiuti militari per il valore di 38 miliardi di dollari a Israele, oltre ad appoggiare legalmente gli stati che mettono al bando il movimento BDS.

consiglio comunale di Madrid

Comune di Madrid: no alla risoluzione contro Israele

Mondo

di Nathan Greppi
Il consiglio comunale di Madrid ha recentemente respinto a una risoluzione che chiedeva alla capitale spagnola di diventare uno “spazio libero dall’Apartheid israeliana”. La mozione era stata introdotta dal partito di estrema sinistra Podemos, che chiedeva alla città anche di collaborare maggiormente con il movimento BDS.

Nick Cave

Il cantautore Nick Cave contro il “vergognoso” movimento BDS

Spettacolo

di Nathan Greppi
Il musicista australiano Nick Cave, che si è esibito a Tel Aviv nel novembre 2017 con il suo gruppo dei Bad Seeds, ha recentemente definito “vigliacca e vergognosa” la campagna di boicottaggio culturale nei confronti di Israele messa in atto dal movimento BDS.