Scena di Schindler's List

Giorno della memoria 2022: i programmi tv

Spettacolo

a cura di Ilaria Myr
Pubblichiamo un elenco, continuamente aggiornato, dei principali programmi che andranno in onda per il Giorno della Memoria 2022.

Domenica 23 gennaio 2022

Ore 20.30 RSI1
“ARZO 1943”
Documentario con un’approfondita ricerca storica di Adriano Bazzocco e una magistrale regia di Ruben Rossello, che indaga sulle ragioni, finora mai spiegate, del respingimento di  Liliana Segre e del padre Alberto alla dogana di Arzo l’8 dicembre 1943 e che fa il punto sulle ultime ricerche storiche in questo ambito così controverso.

++++++++++++

Ore 21.10. Rai Movie (Canale 24 )
Un Sacchetto di Biglie (2017, Francia)
I piccoli Joseph e Maurice Joffo sono due fratelli ebrei che vivono a Parigi. La loro infanzia scorre serenamente, fin quando l’avvento del nazismo e l’occupazione tedesca della Francia non cambiano tragicamente la loro vita. Per salvarsi i fratellini iniziano, da soli, un drammatico viaggio attraverso tutto il paese per raggiungere la libertà, scampare alla barbarie nazista e ricongiungersi alla propria famiglia. Adattamento dell’omonimo libro di Joseph Joffo, regia di Christian Duguay.

*************************

Lunedì 24 gennaio
Ore 21. Cine34 (canale 34)
La vita è bella (1997, Italia)
Vincitore di tre Premi Oscar, miglior film straniero, miglior attore protagonista (Roberto Benigni) e migliore colonna sonora (Nicola Piovani), su sette candidature; la pellicola vede protagonista Guido Orefice, uomo ebreo ilare e giocoso, che – deportato insieme alla sua famiglia in un lager nazista – cercherà di proteggere il figlio dagli orrori dell’Olocausto, facendogli credere che tutto ciò che vedono sia parte di un fantastico gioco in cui dovranno affrontare prove durissime per vincere il meraviglioso premio finale.

**********************************

Martedì 25 gennaio

Ore 21.15. Rai 5 (canale 23)
Il labirinto del silenzio (2014, Germania)

Johann Radmann è un giovanissimo procuratore della neonata Repubblica Federale Tedesca, che solitamente è incaricato di risolvere casi di infrazioni stradali. Un giorno il giovane procuratore si imbatte in alcuni documenti portati dal giornalista Thomas Gnielka che aiuteranno a dare, successivamente, il via al processo contro il professore Schulz, che ha prestato servizio ad Auschwitz e continua ad insegnare in un liceo della città, nonostante le disposizioni di legge vietino la presenza di ufficiali SS nell’amministrazione dello Stato. Sul caso si solleva un notevole interesse e Radmann, con l’appoggio del procuratore generale Fritz Bauer, decide di espandere la ricerca indagando su tutte le persone che hanno prestato servizio come SS e hanno commesso crimini di guerra.++++++++++++++++++++++

Ore 21.25. Rai 1.
Ulisse: Speciale Olocausto

Alberto Angela dedica la puntata al rastrellamento degli ebrei di Roma del 16 ottobre 1943.

Lezioni di persiano


Mercoledì 26 gennaio

Ore 21.25. Rai 1
Lezioni di persiano (2019, Russia, Germania)
Catturato dai nazisti, Gilles riesce a salvarsi da un’esecuzione spacciandosi per persiano grazie ad un libro che possiede, appena scambiato con un altro ebreo con un panino. Il giovane viene quindi mandato in un campo di prigionia, dove viene preso sotto protezione da un ufficiale tedesco che vuole imparare il persiano per potersi trasferire a Teheran dopo la guerra. Comincerà per lui una difficile lotta per la sopravvivenza, in cui cercherà di convincere i suoi carcerieri di stargli insegnando la lingua, utilizzando parole in realtà inventate.

************************************

Giovedì 27 gennaio

Ore 10.55. Rai 1
Celebrazione del giorno della memoria

 +++++++++++++++

Ore 13.15. Rai 3
Passato e presente. La conferenza di Wannsee.
Documenti introdotti da Paolo Mieli con David Bidussa

+++++++++++++++

Una scena del film ‘L’oro di Roma’

 

Ore 14.20. Rai Movie (canale 24)
L’oro di Roma. (1961, Italia)
Il film di Carlo Lizzani si basa sui fatti reali del rastrellamento del ghetto di Roma, avvenuto durante la seconda guerra mondiale, nell’ottobre 1943.

++++++++++++++++++++

Ore 15.25. Rai 3
La grande storia anniversari
Come si nasconde un genocidio

Documenti introdotti da Paolo Mieli

++++++++++++++++++

Ore 16.10. Rete 4
La 25° Ora (1967, Francia, Italia, Jugoslavia)
Diretto da Henri Verneuil, con Anthony Quinn e Virna Lisi.
Fine anni trenta, un piccolo paesino della campagna rumena. Il capitano della polizia Dobresco, vistosi rifiutato da Suzanne decide di fare sparire il marito Johann con la falsa accusa di essere un ebreo. L’uomo viene subito internato in un campo di concentramento dove i suoi reclami non vengono mai presi in considerazione ma dove si adatta nonostante le pesanti condizioni di lavoro. Con l’infuriare della guerra gli eventi drammatici si susseguono e Johann, che si ritrova in un altro campo di concentramento, finisce per collaborare con i nazisti, viene anche fotografato con una uniforme delle SS. La situazione cambia, i sovietici avanzano e arrivano nel villaggio rumeno dove uccidono Dobresco e violentano Suzanne mentre Johann finisce arrestato dalle forze Alleate che lo dovranno poi processare assieme ad altri criminali di guerra.

 ++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 16.30. Rai Storia (canale 54)
Le pietre d’inciampo

+++++++++++++++++++++++++++++

Ore 16.40. Rai Gulp (canale 42)
“Come foglie al vento”, basato sul libro che ripercorre il racconto di un nonno ai nipotini dei giorni drammatici delle persecuzioni contro gli ebrei veneziani.

Ore 17. Rai Storia (canale 54)
Giorno della memoria

+++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 19. Rai Gulp
“La Stella di Andra e Tati”, film d’animazione sulla vera storia di Adra e Tati Bucci, due bambine italiane deportate ad Auschwitz.

Ore 19.35. Rai Storia (canale 54)
Le pietre d’inciampo. Famiglia Terracina

++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 21. Iris (canale 22)
Schindler’s List (1993, Usa)

Prodotto e diretto da Steven Spielberg, interpretato da Liam Neeson, Ben Kingsley e Ralph Fiennes e dedicato al tema della Shoah. Ispirata al romanzo La lista di Schindler di Thomas Keneally e basata sulla vera storia di Oskar Schindler, la pellicola permise a Spielberg di raggiungere la definitiva consacrazione tra i grandi registi, ricevendo ben 12 nomination agli Oscar e vincendo 7 statuette, tra cui quelle per il miglior film e la miglior regia.

+++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 21.10. Rai Movie (canale 24)
Lo stato contro Fritz Bauer (2015, Germania)
Germania 1957. Il procuratore generale Fritz Bauer scopre che Adolf Eichmann, un ex tenente colonnello delle SS che si è reso responsabile della deportazione di massa degli ebrei, si nasconde a Buenos Aires. Bauer, ebreo, sin dal suo ritorno dall’esilio in Danimarca sta cercando di portare in tribunale gli autori dei crimini di guerra perpetrati durante il Terzo Reich. Un’impresa che si sta rivelando impossibile di fronte a uno Stato che è fermamente determinato a censurare il suo terribile passato. Diffidando del sistema giudiziario tedesco, Bauer contatta il Mossad, il servizio segreto israeliano, commettendo così il reato di alto tradimento.

Barbara Sukowa nel film Hannah Arendt

 

Ore 21.10 Tv 2000
Hannah Arendt (2012, Germania, Lussemburgo, Francia)
Film di Margarethe von Trotta. Nel 1961 la filosofa e teorica politica ebraico-tedesca Hannah Arendt si reca a Gerusalemme per seguire, per conto del New Yorker, il processo al funzionario nazista Adolf Eichmann. Qui rimane sorpresa quando, pensando di trovare un mostro, vede solamente un uomo mediocre. La serie di articoli che scriverà le inimicheranno molti lettori e persino suo marito e i suoi amici, ma saranno la forza della verità e il libero pensiero a spingerla avanti e a far emergere la più inquietante verità sul nazismo e sull’Olocausto.

 ++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 21.10. Rai Storia (canale 54)
Disegni dall’Olocausto

 ++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 21.15. Rai 5 (canale 23)
Cronache della Shoah. Filastrocche della Nera Luce
un percorso di riflessione sulla Giornata della memoria. Una produzione del TeatroZeta per la regia di Livio Galassi e testi di Giuseppe Manfridi, per un palco condiviso da Manuele Morgese e i musicisti Fabrizio Bosso (tromba) e Julian Oliver Mazzariello (pianoforte).

 ++++++++++++++++++++++++++++++++

ore 21.15. Focus (canale 35)
Nicholas Winton, the man who saved 669 children – a very discreet hero

+++++++++++++++++++++++++

Ore 21.20. Rai 2
Quando le mani si sfiorano (2018, Regno Unito, Belgio, Irlanda, Canada)
Leyna è la figlia di etnia mista di Kerstin, una donna tedesca che l’ha avuta durante la relazione con un soldato franco-senegalese. La donna ha anche un secondo figlio, nato da una relazione con un uomo tedesco “ariano”. Kerstin è fiera di come la figlia combatte contro l’ostruzionismo del regime nazista, che vorrebbe sterilizzarla per evitare il mescolamento della “razza ariana” con quella “africana”.

 ++++++++++++++++++++++++

Ore 22.10. Rai Storia (canale 54)
Schindler. La vera storia

++++++++++++++++++++++++++

Ore 22.15. Focus
L’orrore di natzweiler-struthof – storia di un campo nazista
Conosciuto come un vero e proprio laboratorio per medici nazisti, il campo di Natzweiler-Struthof e’ stato cancellato dalla memoria storica. Chi erano i torturatori che lo gestivano? Cosa e’ successo veramente qui in questo luogo nascosto? Gli ultimi sopravvissuti fanno luce su questo oscuro capitolo della storia.

Ore 23.30. Rai 2
Le donne nei lager nazisti.

Documentario introdotto da Paola Perego
Quando l’orrore dei campi di sterminio riguarda l’altra metà del cielo: è questo il senso del docufilm di Rai2, “Le donne nei lager nazisti”. La conduzione, e questa è la prima novità, è di Paola Perego, che accompagna il pubblico nell’universo femminile dei campi di sterminio iniziando da Fossoli, in provincia di Modena, centro di smistamento di innumerevoli persone che arrivarono poi nei campi di tutta Europa. La seconda novità è la durata, che quest’anno eccezionalmente arriva a 90 minuti, considerato il grande numero di testimonianze, in particolare quelle delle sopravvissute: Sultana Razon, la vedova del celebre oncologo Umberto Veronesi; la scrittrice Edith Bruck; le sorelle Bucci ci raccontano gli orrori del dr. Mengele; Sami Modiano, che dipinge un ritratto commovente, lacerante, della sorella Lucia, morta ad Auschwitz, e molti altri ancora. Tra i racconti più interessanti spiccano quelli della figlia e del nipote del colonnello von Stauffenberg, l’ideatore dell’operazione Valchiria, storia da cui fu tratto celebre film interpretato da Tom Cruise, a cui Berlino ha dedicato un monumento per ricordare il colonnello e i suoi compagni nella piazza in cui furono giustiziati, nella notte tra il 20 e il 21 luglio 1944. Al centro di tutto questo orrore c’è il campo di Ravensbruck, in Germania, scenario di storie terribili, come quelle delle ausiliarie delle SS, le aguzzine che vessarono con una violenza inaudita le recluse. Molte di queste, addestrate proprio qui, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale riuscirono a fuggire, scomparse nel nulla. Impunite, senza aver dovuto pagare il fio delle loro colpe. A seguire Paola Perego racconterà del campo di Sachsenahusen, in cui era presente, tra le altre cose, una baracca adibita a bordello. Un luogo triste, in cui queste povere anime, le più giovani, erano costrette a prostituirsi. Nonostante ciò da qui sono emerse anche storie di straordinaria umanità. Un’umanità che nel cosiddetto secolo breve sembrava essere scomparsa. A rendere ancora più avvincente la narrazione troviamo diverse ricostruzioni storiche, minifiction nelle quali si rivivono i momenti salienti vissuti dalle donne di quel tempo. “Le donne nei lager nazisti” è un programma di Massimiliano Boscariol, a cura di Lucia De Angelis e diretto da Fabio Di Nicola.

++++++++++++++++++++++++++

Ore 23.30. Rai Storia (canale 54)
Le pietre d’inciampo. Famiglia Di Porto

+++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 23.45. Rai Premium (canale 25)
Mi ricordo di Anna Frank (2010, Italia)
Film televisivo italiano diretto da Alberto Negrin. Mi ricordo Anna Frank è un TV movie il cui soggetto è stato scritto da Alberto Negrin e Gabriella Schina, che si sono liberamente ispirati al libro Mi ricordo Anna Frank – Riflessioni di un’amica di infanzia di Alison Leslie Gold, pubblicato in Italia da Bompiani. È stato trasmesso su Rai Uno in prima serata il 27 gennaio 2010, in occasione della Giornata della memoria. La colonna sonora è di Ennio Morricone. I personaggi sono stati doppiati in italiano perché il film è stato girato in lingua inglese.

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 23.45. Canale 5
Speciale tg 5 ‘Racconta anche per noi’

In onda lo Speciale TG5 «Racconta anche per noi». A cura di Claudio Fico e realizzato da Roberto Olla, l’approfondimento della testata diretta da Clemente J. Mimun ospita le voci di Edith Bruck e Sami Modiano. Quando furono catturati dai nazisti, Bruck e Modiano erano appena due ragazzi. «Se sopravvivi racconta anche per noi», chiedevano gli altri deportati, ridotti a scheletri dal lavoro massacrante. Edith e Sami hanno raccolto il loro appello e si sono dedicati ai giovani, per raccontare la realtà del genocidio compiuto nel cuore dell’Europa. In occasione del Memory Day della Shoah, Edith Bruck e Sami Modiano hanno affidato al Tg5, pagine inedite delle loro testimonianze. Il loro desiderio, anche in questo periodo difficile, è raggiungere attraverso lo schermo proprio quegli amati ragazzi e tutte le loro famiglie.

*********************************************************

Venerdì 28 gennaio

Ore 14.10. Rai Movie (canale 24)
Lo stato contro Fritz Bauer (2015, Germania)
Germania 1957. Il procuratore generale Fritz Bauer scopre che Adolf Eichmann, un ex tenente colonnello delle SS che si è reso responsabile della deportazione di massa degli ebrei, si nasconde a Buenos Aires. Bauer, ebreo, sin dal suo ritorno dall’esilio in Danimarca sta cercando di portare in tribunale gli autori dei crimini di guerra perpetrati durante il Terzo Reich. Un’impresa che si sta rivelando impossibile di fronte a uno Stato che è fermamente determinato a censurare il suo terribile passato. Diffidando del sistema giudiziario tedesco, Bauer contatta il Mossad, il servizio segreto israeliano, commettendo così il reato di alto tradimento.

++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ore 19.35. Rai Storia (canale 54)
Le pietre d’inciampo

 ++++++++++++++++++++++++++++

Ore 21.10. Rai Movie (canale 24)
Operation Finale (2018, Usa)
Negli anni sessanta, l’agente segreto del Mossad Peter Malkin rintracciò e catturò Adolf Eichmann, SS-Obersturmbannführer del Reich durante la seconda guerra mondiale e criminale di guerra, che sfuggì al processo di Norimberga e fece perdere le sue tracce in Argentina. Dopo la sua cattura venne processato e condannato a morte in Israele per genocidio e crimini contro l’umanità.

*******************************************************************

Sabato 29 Gennaio

Ore 19.30. Rai Storia (canale 54)
Le pietre d’inciampo

 

Scena del film 'La conferenza'
Scena del film ‘La conferenza’

 

Ore 21.45. Rai 3
La conferenza (2021, Germania)
Era il 20 gennaio 1942 quando in una villa a Wannsee si riunirono i principali rappresentanti del regime nazista. Dovevano discutere della “soluzione finale della questione ebraica”. Ovvero, dell’organizzazione del massacro sistematico di 11 milioni di ebrei in tutta Europa.

 

Menu