Mondo

Aggressione antisemita a Parigi

Mondo


17 anni, la sera del 21 giugno, mentre nelle piazze di Parigi risuonava la festa della musica in occasione del solstizio d’estate, è stato assalito da un gruppo di arabo-musulmani e ridotto in coma. Aveva la kippà in testa ed era quindi facilmente identificabile come ebreo. La vicenda è avvenuta nel 19° arrondissement, quartiere a nordest della capitale francese, dove vive una consolidata comunità ebraica insieme a una popolazione di immigrati arabo musulmani. Nel quartiere la convivenza non è facile anzi esiste una forte conflittualità tra i diversi gruppi etnico-religiosi.

Un albero cresce a Masada

Mondo

L’hanno chiamato Matusalemme come l’uomo più vecchio della Bibbia, ma questa volta si tratta del seme di una palma

Vertice FAO: contestato Ahmadinejad

Mondo

e la resistenza iraniana protestano a Roma contro le parole di Ahmadinejad e il regime iraniano. Il presidente antisionista e negazionista non viene invitato alla cena di gala.

Menu