Comunicato Assemblea rabbinica italiana

Italia

A proposito della polemica occorsa in occasione dell’apertura dell’anno accademico dell’Università La Sapienza di Roma, l’Assemblea rabbinica italiana ritiene che l’Università debba rappresentare il luogo del sapere e dell’espressione, in regime di libertà, di posizioni diverse.
In tale prospettiva, a tutti dovrebbe essere consentito esprimersi liberamente.
Identificare come “ingerente” un intervento esterno, qualunque esso sia, appare la negazione di quell’apertura di cui l’Università dovrebbe essere portatrice e garante.
 

Menu