Chicken Cochin

di Daniela Di Veroli Personal Chef (chef a domicilio, catering, lezioni cucina) www.internationalchef.it

Chicken Cochin - CopyIn India si distinguono tre comunità ebraiche che contano complessivamente circa 6.000 membri: i Benè Israel per lo più residenti a Mumbai e Pune, gli Ebrei Cochin nell’area del Cochin e gli Ebrei Baghdadi, nell’area di Mumbai, Pune e Calcutta.

Gli ebrei Cochin sono considerati i primi “coloni” in India; secondo la tradizione, la comunità si insediò nella zona sin dai tempi di re Salomone per crescere con la Diaspora dopo la distruzione del Secondo Tempio, nel 70. Successivamente arrivarono i Bene Israel dalla Persia ed infine gli Ebrei Baghdadi che giunsero nell’anno 1750

Ingredienti (per 4 persone):

1 kg di pollo a pezzi
1/2 bicchiere passata di pomodoro
2 mele
100 gr di farina
200 ml brodo (vegetale/dado)

3 cucchiai di olio d’oliva (extra vergine)

1 spicchi d’aglio
1 cucchiai di zucchero
2 cipolle grandi
sale e pepe q.b.
2 cucchiai di prezzemolo tritato
2 cucchiaini di zenzero grattugiato
1-2 cucchiai di Garam Masal (mix di spezie indiane senza curcuma)
Preparazione:

In un tegame far rosolare le cipolle e l’aglio, aggiungere il Garam Masala.

Tagliare il pollo a pezzi di circa 3-4 cm e farli leggermente rosolare in olio.

Aggiungere un po’ d’acqua e far cuocere a fiamma bassa per circa 10 min.

Unire le mele tagliate a cubetti piuttosto grandi (8 pezzi per ogni mela) e lasciar cuocere altri 10 min.

Aggiungere lo zucchero e zenzero. Spolverizzare con la farina per addensare la salsa

 

Menu