La casa di Anne FRank ad Amsterdam, in Olanda

Olanda: la Chiesa protestante si scusa con Israele per il ruolo svolto durante la Shoah

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
“Per il ruolo svolto nell’incoraggiare l’antisemitismo prima, durante e dopo l’Olocausto”. Con questa motivazione, la Chiesa protestante olandese si è scusata con Israele rilasciando all’ambasciatore israeliano nei Paesi Bassi Naor Gilon una dichiarazione sulla responsabilità collettiva della chiesa rispetto alla Shoah.

Olanda, il senato approva mozione contro le risoluzioni Unesco anti-israeliane

Mondo

di Paolo Castellano
Il sentato dell’Olanda ha chiesto ufficialmente al proprio governo di opporsi alle risoluzioni ONU che negano il rapporto tra ebraismo e il monte del Tempio di Gerusalemme. Il 17 novembre un gruppo di senatori olandesi ha presentato una mozione che è stata approvata con 50 voti favorevoli e 25 a sfavore.

Polizia davanti a una delle due scuole ebraiche ad Amsterdam

Amsterdam, le scuole ebraiche riaprono fra regole sanitarie e problemi di sicurezza

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
In Olanda le scuole potranno riaprire a pieno ritmo dall’8 giugno, rispettando alcune disposizioni sanitarie anti-Covid. Fra queste, anche l’obbligo di tenere le porte aperte per far circolare l’aria. E se  le scuole ebraiche hanno già parzialmente riaperto, dall’altro le nuove disposizioni pongono il serio problema della gestione della sicurezza.

Un ostinato antisemitismo persiste nelle scuole olandesi

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Un recente rapporto commissionato dal Governo dei Paesi Bassi sul tema della discriminazione in ambito scolastico rivela che l’antisemitismo è una tendenza persistente in alcune scuole, soprattutto fra gli alunni musulmani.