immigrazione

Israele: nel 2021 grande ripresa e numeri da record per l’immigrazione

Israele

di David Fiorentini
I nuovi dati del Ministero dell’Aliyah e dell’Integrazione, dell’Agenzia Ebraica e di Nefesh B’Nefesh mostrano che, nel corso 2021, 27050 ebrei da tutto il mondo hanno deciso di intraprendere un nuovo capitolo della loro vita in Israele, un aumento del 30% rispetto ai 21820 dell’anno precedente.

Simulacri e identità: parliamo di Saman

Opinioni

di Claudio Vercelli
[Storia e controstorie] Le narrazioni totalizzanti, ossia quei discorsi e quelle concezioni dei problemi del mondo che si basano sulla ripetizione ossessiva di un unico principio, vissuto come esclusivo e quindi definitivo, non solo sono false ma, cosa ancora peggiore, hanno il potere di condizionare l’agenda della discussione pubblica.

Menu