CDEC: una realtà “aumentata”, una nuova sede avveniristica

Eventi

di Marina Gersony
Inaugurata la maestosa sede della Fondazione CDEC al Memoriale della Shoah. Si porta così a compimento un’opera architettonica e culturale di enorme valore per Milano. Un progetto grandioso, vent’anni di lavoro e raccolte fondi. Ne parla l’architetto Annalisa de Curtis

La nuova “realtà aumentata” del CDEC, tra Storia e Memoria

2022

Attualità
La stella e il dragone: Israele e la Cina, un rapporto complicato

Cultura
Speciale libri 2022
Se mi vuoi bene, raccontami una storia… Quando le parole dei libri ci “svelano” di noi

Comunità
I volti della Tzedakah: perseguire la giustizia

Gli ebrei non furono vittime. Presentato il portale sui partigiani ebrei del CDEC

Personaggi e Storie

di Nathan Greppi
Al termine di un progetto di ricerca durato diversi anni, il Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (CDEC) ha inaugurato il 25 aprile un portale online che racconta diverse storie di quegli ebrei che, durante la Seconda Guerra Mondiale, scelsero di prendere parte alla Resistenza contro il nazifascismo, spesso a costo della vita. La nuova piattaforma è stata presentata martedì 10 maggio in diretta streaming sulla pagina Facebook del CDEC

Il 15 giugno il CDEC inaugura la sua presenza al Memoriale della Shoah

Italia

Con questi nuovi spazi e con questo patrimonio, il Memoriale della Shoah e la Fondazione CDEC saranno quindi in grado di offrire un nuovo servizio alla città e, agli studenti in particolare, un nuovo spazio in cui incontrarsi per studiare, approfondire, e confrontarsi. L’inaugurazione sarà il 15 giugno.

L’oro di Roma, il boia, i “volonterosi” italiani

Personaggi e Storie

di Ester Moscati
La Razzia del Ghetto di Roma/La voce dei carnefici. Documenti de-secretati di recente rivelano nuove prospettive.  La Razzia degli ebrei romani fu un evento inatteso e imprevedibile? Si era davvero convinti che l’ombra del Vaticano avrebbe protetto la comunità più antica della Diaspora? Parla Liliana Picciotto

The dead in Jaffa sarà presentato alla rassegna Nuovo Cinema israeliano

Dal 5 al 10 settembre la Rassegna del Nuovo Cinema Ebraico e Israeliano sarà online

Eventi

di Redazione
Dopo il Toronto Jewish Film Festival e altri festival cinematografici internazionali, anche la nostra rassegna approderà nelle sale virtuali del web, sul sito della Cineteca Italiana, offrendo la possibilità di vedere film selezionati e in prima visione assoluta, superando così distanze fisiche e disponibilità di posti in sala.