La bomba iraniana

Libri

La realpolitik, gli interessi economici, possono far chiudere gli occhi europei sulla mancanza di rispetto per i diritti umani, sulle esecuzioni sommarie, sulle minacce contro Israele da parte dell’Iran di Ahmadinejad.

Ma fino a che punto si può arrivare in nome del petrolio e del mercato? Si può arrivare ad ignorare la minaccia nucleare, la costruzione della bomba atomica iraniana che, oltre a minacciare Israele, punta a dare al Paese degli Ayatollah l’egemonia nel Golfo Persico?

Ma a che punto stanno davvero gli ingegneri di Teheran? Che cosa può fare concretamente l’Europa? Le sanzioni possono essere efficaci? A tutte queste e a molte altre domande risponde il libro di Emanuele Ottolenghi, pubblicato dopo oltre un anno di ricerche in America, Europa e Israele.

Oggi che il presidente americano Obama tende una mano al regime iraniano, conoscere lo stato delle cose, la società, le leggi, le aspirazioni del più controverso Paese islamico è fondamentale.

La bomba iraniana, di Emanuele Ottolenghi, Lindau editore, pp. 266, euro 16,00

Menu