Gli auguri della Comunità a Beppe Sala, Sindaco di Milano

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

Il messaggio della Comunità di Milano al neo-sindaco Giuseppe Sala e l’invito alla Giornata europea della Cultura ebraica, che si terrà il 18 settembre.

Caro Dottor Sala, complimenti e auguri, di cuore, a nome dei copresidenti Raffaele Besso e Milo Hasbani e di tutta la Comunità Ebraica di Milano. La nostra è una città complessa, unica in Italia, per la sua multietnicità. Persone diverse, per origine, appartenenza sociale o credo religioso, che si confrontano quotidianamente, tra speranze e preoccupazioni. Come Comunità Ebraica, da sempre integrati nel tessuto economico e sociale cittadino, abbiamo in ogni occasione perseguito il dialogo e il confronto e questo ci ha portato ad avere una straordinaria relazione con le precedenti Amministrazioni.

Non è un caso allora che il Comune di Milano sia stato il patrocinatore del recente festival Jewish in the City, che si è tenuto alla fine di Maggio per festeggiare i 150 anni della Comunità Ebraica di Milano. Siamo certi che questa relazione continuerà e, in questo spirito, ecco il primo invito ufficiale che ci fa piacere portare alla Sua attenzione. Domenica 18 Settembre si terrà la Giornata Europea della Cultura Ebraica. Centinaia di città in tutta Europa che organizzeranno eventi, spettacoli, dibattiti per riaffermare la relazione tra l’ebraismo e la società europea. In Italia, Milano, sarà la città capofila degli eventi nazionali. Ci piacerebbe averla come ospite d’onore la domenica mattina, presso la Sinagoga maggiore di via Guastalla, per l’apertura della Giornata. Ci contiamo! Per intanto un caro augurio per il suo prestigioso incarico, da parte dei suoi amici della Comunità Ebraica di Milano.