Personaggi e Storie

Il fascino discreto dell’ebraismo

Personaggi e Storie

Piergaetano Marchetti. Per l’ottimismo prudente, per il riformismo equilibrato, per la competenza e la semplicità calvinista. Un’austera morigeratezza che ben si accompagna con una vita spesa a studiare

Beppe Severgnini: come combatto i razzisti in Rete

di Ester Moscati
“Non servono norme speciali, censure, ma la magistratura deve poter perseguire i reati di istigazione all’’odio, la violenza, la diffamazione anche su Internet. Su Italians arrivano lettere anche molto pesanti e stiamo molto attenti a che cosa pubblicare; anche se, lo ammetto, a volte ho voluto deliberatamente far vedere quello che gira nella pancia della rete, ma commentandolo, chiarendo. Il mio criterio è la buona fede di chi scrive e la possibilità di spiegare”.

Intervista esclusiva a Magdi Cristiano Allam

Personaggi e Storie


Un sorriso aperto, una gentilezza che non ha niente a che vedere con l’empatia buonista di molti giornalisti e scrittori, o di alcuni personaggi politici. Per Magdi Cristiano Allam oggi la parola chiave è l’impegno. Per questo si presenta alle elezioni per il Parlamento europeo dopo aver fondato un nuovo partito Protagonisti Per l’Europa Cristiana

Vittorio Foa

Personaggi e Storie


uno dei padri della Repubblica italiana, è morto a Formia a 98 anni. Era nato a Torino nel 1910, da padre ebreo, e frequentò quell’ambiente colto e impegnato che negli anni del fascismo lo portò a militare nelle fila di Giustizia e libertà, il gruppo che faceva capo ai fratelli Rosselli.

Manfredi Palmeri: scopriamo le nostre radici

Personaggi e Storie


è stata presentata alla stampa la Giornata europea della Cultura ebraica. Sono intervenuti il presidente del Consiglio Comunale di Milano Manfredi Palmeri, il presidente Ucei Renzo Gattegna, il presidente della Comunità di Milano Leone Soued, il consigliere Ucei delegato alla Giornata, Yoram Ortona, e l’assessore alla Cultura della Comunità Sara Modena.
Particolarmente significative le parole di Palmeri: “In questa occasione riscopriamo le nostre radici” ha detto “e tutto l’anno sarà ricco di iniziative che legheranno Milano all’ebraismo”. Il programma di Milano e Mantova

Bronislaw Geremek

Personaggi e Storie

è morto in un incidente d’auto il 13 luglio, in Polonia. Era nato a Varsavia il 6 marzo 1932. Il padre, rabbino, fu ucciso ad Auschwitz, mentre Bronislaw con la madre riuscì a fuggire dal ghetto e trovare rifugio presso una famiglia polacca.

Menu