Mondo

La Sinagoga di Toledo potrebbe tornare Ebraica

Mondo

Il Vaticano sarebbe interessato a rientrare in possesso del sito dell’Ultima Cena a Gerusalemme che è uno dei luoghi simbolo della cristianità, dopo la chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme, la basilica dell’Annunciazione a Nazareth e la basilica della Natività a Betlemme. In cambio propone di trasferire alla comunità ebraica la storica sinagoga di Toledo, che

Iran

Mondo


L’attacco, isterico e volgare, ma non per questo meno insidioso, che il nuovo regime iraniano muove al diritto di esistere dello Stato di Israele costituisce per tutti noi, prima ancora che una minaccia, un’occasione importante. L’Iran non scherza: sfoglia la margherita del dilemma di un attacco nucleare. E una nuova

Calcio a Betlemme

Mondo

Il calcio non è solo sport ma anche un modo per portare avanti la silenziosa rivoluzione femminile nel mondo arabo.
Si allenano tre volte alla settimana, amano il calcio piu di ogni altra cosa, sono sempre sorridenti

Ebrei a Parma.

Mondo

Anche se la storia è nota, tante le testimonianze, i saggi, i documentari, i film, ogni volta, malgrado tutto, si avverte una sorta di smarrimento, di sorpresa che stordisce nel seguire la difficoltosa ma salda (così pareva!) emancipazione degli ebrei per arrivare, in brevissimo tempo, al baratro, le leggi razziali, i campi di concentramento, la shoa. E questo sentimento di stupore, pur sapendo esattamente quanto

Katrina: Una mano a chi soffre

Mondo

E’ ormai noto, dopo alcune settimane dall’immane sconvolgimento causato da Katrina, che moltissime organizzazioni ebraiche americane si sono prodigate per offrire aiuto, offerta di alloggio, denaro e quant’altro si fosse reso necessario per alleviare il dramma

La minaccia dell’ antisemitismo

Mondo

L’ Organizzazione per la cooperazione e la sicurezza e cooperazione europea) ha organizzato a Cordoba un convegno su antisemitismo e altre forme di intolleranza.
Che i fatti contino più delle parole non è in questo caso una frase fatta, dato che gli impegni solennemente assunti nella dichiarazione di Berlino, cioè durante l’edizione