Atene, colpita l’Ambasciata di Israele. Nessun ferito

Mondo

Acropoli_AteneAlcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro l’ambasciata d’Israele ad Atene, nella notte fra l’11 e il 12 dicembre.

I colpi provenivano da un kalashnikov, non ci sono stati vittime né feriti.

Secondo la ricostruzione i sospettati dell’attacco sono quattro uomini che sono passati davanti all’ambasciata su due motociclette.

L’incidente arriva due giorni dopo la morte di un politico palestinese, Ziad Abu Ein, durante uno scontro con i soldati israeliani, che si è poi accertato essere stata causata da un infarto.

Numerose manifestazioni si sono svolte negli ultimi mesi in Grecia contro la politica di Israele in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza.

Menu