Tel Aviv mette in gara le start-up internazionali

Italia

È ufficialmente aperta la terza edizione di Startup Tel Aviv Bootcamp, contest internazionale organizzato dal Ministero degli Affari Esteri israeliano, la città di Tel Aviv e Google Israel. Il contest, promosso in Italia dall’Ambasciata d’Israele e da LUISS ENLABS – la fabbrica delle startup, porterà in Israele alcuni dei migliori stratupper di 20 paesi nel mondo, tra cui l’Italia.
Il vincitore del contest parteciperà al bootcamp che si terrà in Israele dal 14 al 19 settembre 2014, nella settimana in cui la città di Tel Aviv ospita l’annuale edizione del Digital Life Design Conference.

I founder delle 20 startup vincitori provenienti da tutto il mondo, che si iscriveranno entro il 30 giugno, avranno la possibilità di intervenire a un intenso programma di conferenze, workshop, e incontri con imprenditori, professionisti e investitori israeliani leader nel settore.

Chi può iscriversi e come
Il concorso è destinato ai founder e ceo di startup che rispondono a tre requisiti: età compresa tra i 23 e i 35 anni; startup attiva nei settori ICT, web, mobile o security; avere già ricevuto un finanziamento (seed stage).

Entro le ore 24.00 del 30 giugno 2014 i founder delle startup che rispondono ai requisiti possono inviare una email all’indirizzo  startelaviv@roma.mfa.gov.il con:
-il link ad un video pitch in lingua inglese di presentazione del progetto, della durata massima di 5 minuti
– un executive summary di 500 parole (max 1 pagina), in lingua inglese
– un CV del founder in lingua inglese
-il link ad una demo del prodotto (opzionale)

I materiali pervenuti entro la scadenza verranno esaminati da una giuria. La comunicazione della startup vincitrice verrà data nel corso di un evento di chiusura del concorso, il 16 luglio alle ore 18.00.

Per info: http://www.luissenlabs.com/events/startup-tel-aviv-bootcamp-contest-for-startups.html

Menu