Iniezione di un vaccino

L’immunità del vaccino Pfizer diminuisce dopo 6 mesi: lo dice una ricerca israeliana

Salute

di Nathan Greppi
I dati raccolti in Israele, stando a una ricerca resa pubblica domenica 11 luglio, sembrano indicare che gli israeliani maggiormente colpiti dalla variante Delta del Coronavirus siano stati in molti casi anche tra i primi vaccinati nel paese. Un segno, a detta di alcuni, che dopo qualche mese le difese immunitarie offerte dal vaccino Pfizer sembrerebbero perdere efficacia.

In Israele verrà testato un vaccino contro il Covid-19. Nel frattempo lock-down

Israele

di Paolo Castellano
Il Ministero della Sanità di Israele ha annunciato che dal 18 settembre potrebbe esserci un nuovo lock-down nel paese che durerà per due settimane. Nel frattempo l’istituto biologico di Nes Tziyona ha dichiarato che il mese prossimo ci sarà la prima sperimentazione del vaccino contro il Covid-19 presso gli ospedali di Sheba e Hadassah.

L'università di Gerusalemme ha creato un programma anti-Covid

Proseguono in Israele le ricerche per la cura e prevenzione del Covid-19

Salute

di Ilaria Ester Ramazzotti
Nei primi giorni di maggio, l’Israel Institute for Biological Research aveva isolato un primo anticorpo monoclonale neutralizzante, mentre i ricercatori sono riusciti a isolare ben otto diversi tipi di anticorpi, oltre a concludere la prima sperimentazione di un vaccino sui roditori. E all’Università di Gerusalemme è in corso un programma anti-Covid.

Menu