Attentati

Attentati ISIS in Israele. Il premier Bennett ordina maggiori controlli

Israele

di Paolo Castellano
Dopo i recenti attentati dell’ISIS a Beersheva e a Hadera (le due vittime sono Shirel Abukarat e Yezen Falah, agenti della polizia di frontiera israeliana), il premier Naftali Bennett ha approvato una serie di provvedimenti straordinari per alzare i livelli di sicurezza in Israele. L’obiettivo è evitare altri attacchi terroristici nello Stato ebraico.

Rav Laras: «Parigi, la guerra e le risposte che l’Islam ci deve»

Opinioni

di Rav Giuseppe Laras (Scritto per il Corriere della Sera del 13 gennaio 2015)
L’Europa avrà finalmente capito che non può sacrificare gli ebrei alla realpolitik? L’Islam può accettare e rispettare davvero cristiani ed ebrei, come interlocutori e come cittadini a pieno titolo negli Stati islamici? E i valori della Torah (uguaglianza, dignità umana, lavoro e riposo, diritti universali) saranno finalmente condivisi?

Dillo con la nuvoletta, ecco i cartoon del conflitto

Israele

di Aldo Baquis
L’intifada delle automobili e quella dei coltelli. L’Isis e il Califfato, i leader politici e la pace. Tra satira e propaganda, una pioggia di vignette seppellisce il web e diventa virale. Garantendo immediatezza e velocità: perché ne uccide più la matita che la parola