Lettere a Dvora: il problema cellulite

Salute

a cura della Dott.ssa Dvora ancona

Cellulite cattiva!

Buongiorno Dottoressa sono Franca, ho 45 anni e forse ho qualche kg di troppo che, non mi disturba sull’addome, ma veramente mi rendono le gambe piene di cellulite e pelle cadente. Non saprei come chiamarla questa bruttezza che mi trovo nei punti sbagliati, ma so di sicuro che è cattiva perché come l’edera si avvinghia sulle mie cosce lasciandomi una forma di pelle a materasso; posso assicurare Dottoressa Ancona che non sono comoda, se volesse approfondire per fare una penichella sulle mie morbidezze non sarebbe così comoda, perché ho alcune zone delle cosce che sono veramente dure.
Spero in un suo aiuto e consiglio. Grazie, Franca.

Cara Franca, lei è molto simpatica e dal suo atteggiamento con questa autoironia trovo che comunque abbia fiducia in un possibile miglioramento che potrebbe consistere nella cura delle sue gambe tramite 2 strumenti infallibili: il bum bum o onda acustica e Venus, la vera rivoluzione israeliana che tramite una forza a 4 dimensioni combina la radiofrequenza cellulite multipolare, i campi elettro magnetici pulsati e la tecnologia VariPulse per trattare in un unico programma l’inestetismo della cellulite.
Il mio consiglio è quello di effettuare un ciclo di almeno 10 sedute per ottenere risultati visibili, efficaci e duraturi: riduzione in cm della circonferenza delle gambe, distruzione dei setti fibrosi, riduzione dei liquidi in eccesso e finalmente una pelle tesa e tonica, non più dura e a materasso.

Per sottoporre le vostre domande alla Dottoressa Dvora Ancona scrivere a info@dvora.it, 02 5469593.

 

 

contenuto sponsorizzato

Menu