La segretaria di Schindler si trasferisce in Israele

La segretaria di Oskar Schindler, l’industriale tedesco che salvò la vita a 1.300 di ebrei durante l’olocausto, ha deciso di trasferirsi in Israele.
Mimi Reinhardt era stata incaricata della compilazione delle liste di ebrei operai nella fabbrica di Schindler, nella citta’ di Cracovia, salvandoli dalla deportazione nei campi di concentramento.
Reinhardt, nata in Austria, di religione ebraica e attualmente residente a New York, arriverà in Israele dove raggiungerà sua figlia immigrata nello Stato ebraico negli anni Settanta.

Menu