Open day primaria: illustrata la ricca offerta, grazie anche a due nuove Ambasciatrici della Scuola

a cura del Team Infanzia Primaria

Si è concluso da poco l’Open Day della Scuola Primaria, che ha accolto i genitori delle future prime interessati a conoscere la nostra scuola. I saluti iniziali sono stati porti da Dalia Gubbay, che ha parlato degli importanti contributi che la Fondazione Scuola offre per la Scuola a livello progettuale e strutturale, e dal Coordinatore Marco Camerini, che ha illustrato anche dal punto di vista del Backstage come funziona la scuola.
In seguito la Collaboratrice CD Diana Segre ha presentato un excursus storico della Scuola, che vede le radici affondare addirittura agli inizi del secolo scorso, e in seguito ha esplorato le nuove visioni e gli aggiornamenti della Primaria in ambito di approcci educativi e valutativi.
La morà Moria Maknouz ha illustrato come le materie ebraiche siano fonti di approfondimento e consapevolezza di metodi e valori di vita.
I genitori, nell’arco della mattinata, hanno potuto approfondire tutti gli aspetti didattici ed educativi che vengono proposti nella nostra Scuola Primaria e sono passati tra le classi in presenza.

Siamo una scuola inclusiva, una scuola in cui tutti e tutte sono accompagnati/e verso l’acquisizione e la profonda comprensione del rispetto di sé e dell’altro/a. Questo è possibile grazie a percorsi in cui i bambini e le bambine sono stimolati/e a esprimere la loro curiosità e insieme l’apprezzamento verso il sentire del gruppo classe.

Alla Scuola Primaria vi sono percorsi di tutor-tutee, corsi di scacchi, gite e uscite sul territorio, teatro e clil in inglese, laboratori di scienze e musica, ampi spazi aperti in cui giocare, programmi di ebraico ed ebraismo innovativi. Tutto naturalmente nell’alveo della Parità che ci rende eccellenza sul territorio.
Ma tutto questo non è stato soltanto illustrato dalla parte della Scuola, bensì anche da due mamme che sono state con noi all’Open Day per raccontare della loro esperienza alla Scuola Primaria e che hanno ricevuto la spilla di Ambasciatrice. Ringraziamo sentitamente Serena  Lovadina Pascale e Johana Ohayon Lazarov che hanno raccontato di cosa le leghi alla scuola e di come questa stia nutrendo di contenuti e significati la vita dei loro bimbi e delle loro bimbe. Grazie alle nostre due nuove ambasciatrici, che con tanta passione hanno mostrato come la positiva relazione scuola-famiglia sia sempre foriera di buone prassi e buoni scambi di crescita.