Addio a Giulio Levi, un grande giurista di elevata umanità.

di Famiglia Levi

Sabato 13 Agosto 2022 – Shabbat 16 Av 5782, purtroppo è venuto a mancare il nostro amatissimo Giulio Levi.

Era ammalato da diversi anni per una forma di parkinsonismo atipico, ma da due anni e mezzo nella nostra Casa di Riposo di Via Arzaga, è stato curato ed accudito con amore ed affetto da tutti i medici e dalle assistenti (Silvia, Laura, Lucia, Sima, Matteo…).

Nondimeno la famiglia tutta, la moglie, i figli, le nuore, i generi e i nipoti lo hanno sostenuto, andandolo a trovare e organizzando video-chiamate onde stimolarlo e rendergli più serene le giornate.

Vanno a tutti loro i nostri più sentiti ringraziamenti. Non dimentichiamo che in questo lungo periodo c’è stata la pandemia durante la quale il lavoro è stato anche molto più gravoso; nei momenti più difficili non ci sono mai mancate notizie sulla sua salute.

Oggi lui non c’è più, ma resta indelebile il suo ricordo di profondo spessore, grande giurista e di elevata umanità. Che ci continui a seguire con i suoi insegnamenti con rettitudine ed abnegazione.

Che il Suo ricordo ci sia di Benedizione. Amen, Amen.
La moglie Nicoletta, i figli Davide, Momo (Alessandro), Laura e Saul con le loro famiglie.

 

Articolo precedente
La Comunità di Milano si stringe al suo Rabbino capo per la perdita della Mamma, Signora Ester Rina Baranes Arbib

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.