Il medico ebreo Janus Korczak

Firenze: un murale in ricordo del medico ebreo Janusz Korczak

Italia

di Paolo Castellano
Il Comune di Firenze realizzerà un’opera d’arte urbana dedicata a Janusz Korczak, importante pedagogo, scrittore e medico di origine ebraica del Novecento, che fu deportato e morì nel 1942 nel campo di Treblinka, insieme agli orfani ebrei di cui si occupò a Varsavia all’interno della sua Casa dell’orfano.

Eleomnora de Majo, assessore alla cultura di Napoli

Pietre d’inciampo a Napoli, la Comunità ebraica contro l’assessore antisionista de Majo: “paradossale ricordare gli ebrei morti e disprezzare quelli vivi”

Italia

di Redazione
Cresce la polemica tra la Comunità ebraica di Napoli e l’Assessore alla cultura de Majo. Dopo il rifiuto della Comunità a partecipare alla posa delle Pietre d’inciampo il 7 gennaio per le note posizioni antisioniste dell’assessore, questa controbatte: “ritengo questa sovrapposizione pericolosa e profondamente disonesta intellettualmente”.

Arturo Scotto

Venezia: ex-deputato aggredito da neofascisti. Vicinanza delle istituzioni

Italia

di Nathan Greppi
Ha fatto scalpore la notizia che martedì 31 dicembre Arturo Scotto, coordinatore di MDP e in passato capogruppo di SEL alla Camera, è stato aggredito da un gruppo di neofascisti nella Piazza San Marco di Venezia, dove si trovava con la famiglia. Molte le dichiarazioni del mondo istituzionale ed ebraico.

Contestazioni alla Brigata Ebraica alla manifestazione del 25 aprile 2018

Rinviati a giudizio “per odio razziale” gli antagonisti per le contestazioni alla Brigata Ebraica

Italia

di Redazione
I quattro erano indagati per avere attaccato  i rappresentanti della Brigata ebraica il 25 aprile 2018 al corteo pubblico antifascista per l’anniversario della Liberazione. Due di loro sono accusati di minacce con ‘finalità di odio etnico e razziale’ per avere fatto il gesto dello sgozzamento, mentre altri due per avere lanciato una bottiglietta. Un quinto è accusato di er resistenza a pubblico ufficiale.

la notizia complottista e antisemita di Alessandriaoggi

Alessandria Oggi, la testata che scrive articoli antisemiti e razzisti. Ma l’Ordine dei giornalisti dov’è?

Italia

di Redazione
“George Soros, speculatore ebreo”; “tra gli italiani nella lista, almeno tre sono ebrei”. “Noi non abbiamo niente contro gli ebrei ma non si può negare che siano sempre fra i piedi. Non se ne può più”. Sono dichiarazioni deontologicamente gravi quelle contenute nell’articolo del 3 dicembre di Alessandria Oggi. Per questo la redazione di Mosaico ha ritenuto doveroso fare un esposto all’Ordine dei Giornalisti.

L'università di Siena

Polemica per i post antisemiti e filonazisti del professore di filosofia. Alla fine il rettore dell’Università di Siena chiede il licenziamento

Italia

di Ilaria Ester Ramazzotti
Dopo le polemiche nate intorno ai Tweet antisemiti e inneggianti a Hitler del professore Emanuele Castrucci, l’Università di Siena ha deciso contro il docente: “una denuncia alla Procura della Repubblica e l’avvio di un procedimento disciplinare interno, trasmettendo gli atti al Collegio di disciplina e proponendo la sanzione della destituzione”.

Menu