Confermato Gattegna alla presidenza UCEI

Italia

Vicepresidenti Claudia De Benedetti e Anselmo Calò.

“Sono commosso e onorato”,- dice Renzo Gattegna dopo che 17 neoconsiglieri Ucei su 18 hanno votato il suo nome, a scrutinio segreto, “sono felice di proseguire in questo impegno, perché nel corso del mandato precedente abbiamo lavorato su molti progetti che meritano di essere ulteriormente seguiti e sviluppati. Ma voglio anche ripetere quanto dissi quattro anni fa: la mia intenzione è quella di essere il presidente di tutti e in questo momento voglio spogliarmi di qualunque appartenenza di schieramento e chiedere ai Consiglieri di fare altrettanto. Il Consiglio appartiene a tutto l’ebraismo italiano, la Giunta lavora per tutto l’ebraismo italiano. Lavoriamo per la concordia interna, perché tutti noi ne avvertiamo il bisogno”.
Sono poi stati scelti come Vicepresidenti Claudia De Benedetti e Anselmo Calò, mentre gli altri componenti di Giunta sono Victor Magiar, Dario Bedarida, Giorgio Mortara, Raffaele Turiel, Sandro Di Castro e rav Adolfo Locci.

Sono state assegnate ai consiglieri alcune deleghe: Giorgio Mortara al Decentramento, Annie Sacerdoti alla Giornata della Cultura e Beni culturali, Riccardo Hofmann al Giovani e ai rapporti con gli enti ebraici, Raffaele Turiel alla Scuola e Formazione.

Menu