Arabo israeliano non negazionista

Israele

Kasab Mahameed, un cittadino arabo israeliano che dirige il museo dell’Olocausto a Nazareth, dichiara di volersi opporre a chi sostiene la negazione dell’Olocausto in una conferenza in Iran.

La conferenza, indetta da Ahmadinejad che sostiene la negazione dell’Olocausto, è prevista per l’11 dicembre a Teheran. “Ci andrò, dice il direttore del museo in una dichiarazione all’Associated Press, per dire loro che non si può discutere contro i fatti e che essi devono cercare di capire come l’Olocausto ha influenzato e formato la posizione degli ebrei, dell’Europa, dell’America. Dirò loro che devono interiorizzarne il significato e non limitarsi a dire che esso non è avvenuto.”

Mahameed ha inaugurato il museo l’anno scorso con l’assistenza dello Yad Vashem, come via per promuovere la comprensione arabo-israeliana.

Menu