Maschere di Purim

Avete già pensato a cosa offrire come mishloach manot? Ecco un’idea che potrà divertire grandi e bambini, preparando insieme i “biscotti-maschera”!
La tradizione di travestirsi per la festa di Purim pare sia nata proprio in Italia a partire dalla fine del Seicento, ispirata dalle “maschere” della commedia dell’arte come Arlecchino. La maschera serve a nascondersi, riflettendo il senso di mistero che accompagna il miracolo di Purim. Tale mistero lo si ritrova anche nei cibi tradizionali di Purim, sia del mondo askenazita che di quello sefardita, come i kreplach (ravioli) o sambusak (calzoncino) farciti.

La ricetta che proponiamo qui segue un’altra tradizione, quella cioè di buon auspicio e di dolce” futuro.

Per prepararla, come prima cosa procuratevi una maschera di cartone e fatene una copia con un foglio di carta. La userete poi per ritagliare la pasta e darle la forma che avete scelto.

INGREDIENTI (per 6 maschere dolci)
100 g di burro (tolto dal frigo almeno un’ora prima di iniziare)
100 g di zucchero
1 uovo
200 g di farina
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la glassa:
400 gr di zucchero a velo
Acqua
Coloranti alimentari
“Codette di arlecchino” per la decorazione

Mettete il burro e lo zucchero in una grande recipiente e mantecare insieme.
Aggiungete l’estratto di vaniglia all’uovo e sbattete insieme.
Aggiungete l’uovo e la vaniglia al burro e allo zucchero poco alla volta.
Una volta mescolato insieme l’uovo con il burro/zucchero, incorporate la farina e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido.
Avvolgete la pasta in pellicola trasparente e riponete in frigo per mezz’ora.
Preriscaldate il forno a 190°. Foderate una teglia da forno con la carta da forno.
Stendete la pasta sl piano di lavoro, con uno spessore di circa 1 cm.
Ritagliata le maschere.
Adagiate i biscotti sulla teglia e cuocete per circa 10/15 minuti.
Togliete i biscotti dal forno e lasciate raffreddare.

Per la glassa, mescolate insieme 2 cucchiai di acqua e lo zucchero a velo. Aggiungete due gocce di colorante per ottenere glasse di colori diversi.

Stendete la glassa sui biscotti freddi, cospargete di codette di Arlecchino e lasciate solidificare la glassa.

Menu