La Giunta della Regione Emilia-Romagna in visita al MEIS

Viaggi

di MEIS

La Giunta della Regione Emilia-Romagna è stata accolta giovedì 8 luglio al Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah-MEIS di Ferrara. Nel corso dell’incontro, il Presidente Stefano Bonaccini e gli assessori hanno visitato gli spazi del percorso permanente “Ebrei, una storia italiana”, la mostra multimediale “1938: l’umanità negata” e l’esposizione temporanea “Mazal Tov! Il matrimonio ebraico”.

“Arrivare alla legge che ha portato la Regione Emilia-Romagna a diventare ente partecipante del MEIS è stata la scelta giusta, soprattutto alla luce degli anni che stiamo vivendo. Abbiamo aderito con entusiasmo a questa visita al museo portatore di valori che condividiamo completamente” ha dichiarato il Presidente della Regione Bonaccini.

“Poter ospitare la Giunta regionale negli spazi del MEIS – dichiara il Presidente del MEIS Dario Disegni – è un onore e una gioia. La recente approvazione della legge che prevede l’assunzione della qualifica di Ente Partecipante del MEIS da parte della regione stessa ha rafforzato ancora di più questo legame così importante per il Museo. Il MEIS vuole essere un fiore all’occhiello per il territorio emiliano, un luogo capace di accogliere turisti da tutto il mondo e di offrire cultura, formazione, intrattenimento e occasioni di incontro e dialogo”.

“Accogliamo la visita del Presidente Bonaccini e della Giunta al nostro museo – aggiunge il Direttore Amedeo Spagnoletto – come il segno del ruolo importante che il MEIS è chiamato a svolgere non solo sul piano nazionale, ma anche a favore del territorio e soprattutto delle scuole della regione. La nostra missione di divulgare la presenza millenaria degli ebrei in Italia e la memoria della Shoah si integra con la conoscenza di cosa ha rappresentato l’Emilia-Romagna per l’ebraismo italiano; una terra accogliente nella quale decine di comunità si sono sviluppate per secoli lasciando testimonianze vivide e un patrimonio artistico e culturale ricchissimo”.

Presenti all’incontro anche il Presidente del Gruppo PD presso l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Marcella Zappaterra, il Prefetto Michele Campanaro, il Questore Cesare Capocasa, l’Assessore alla Cultura di Ferrara Marco Gulinelli e il Vicario del Questore Stefano Fonsi.

Menu