Human in progress presenta il film “Soldato”

di HiP

Il film di cui parla la breve presentazione che segue è un progetto sponsorizzato da Human in progress per aiutare il giovane regista Federico Rossi a produrre questa breve opera da solo. L’intento della nostra associazione,  che si batte da anni contro ogni forma di pregiudizio e discriminazione,  è di far conoscere il giovane autore e il suo progetto, legato ad un tema tristemente attuale oggi.
Chi è interessato a seguire le ultime tappe della produzione del filmato può quindi contattare direttamente Federico Rossi ai riferimenti indicati in fondo all’articolo.

_____________________________________________________________

In una guerra interplanetaria contro una specie aliena, un soldato si ritrova sperduto su un pianeta a cinquantamila anni luce da casa. Egli sorveglia la sua posizione in trincea e soffre per l’ambiente ostile e le privazioni dettate dalla guerra. Ad un tratto si ritrova faccia a faccia col nemico, per poi ucciderlo, senza pietà. Mentre il soldato descrive con ripugnanza l’odio e l’aspetto “orribile” del mostro che ha ucciso, lo spettatore si rende conto di assistere al racconto di un alieno che ha appena ucciso un essere umano.

La differenza tra noi esseri umani sta nei punti di vista, nella propria costruzione del concetto di realtà, di verità.

Non sempre quello che pensiamo è sinonimo di oggettività. I pregiudizi ed il razzismo, sono solo alcuni esempi di come l’uomo manifesti la sua incapacità d’essere a sua volta umano, spesso devolvendosi al più basico ruolo di bestia, di soldato.

“Soldato”, produttore, autore, attore Federico Riccardo Rossi

Federico Riccardo Rossi
produttore, autore, attore
soldato.film@gmail.com
+39 3386523960