Uruguay, cantante suona l’Hatikvah e commuove i giudici del talent-show

di Paolo Castellano

In Uruguay una concorrente del talent show Uruguay Got Talent ha eseguito l’Hatikvah, l’inno d’Israele. L’esibizione è andata in onda il 2 giugno ed è stata trasmessa sui piccoli schermi del paese sudamericano. A eseguire il brano è stata Lucia Abealar che è riuscita a passare le qualificazioni, convincendo e commuovendo i giudici della trasmissione televisiva.

Dopo aver ricevuto un generoso applauso, la cantautrice uruguaiana ha tradotto il testo dell’Hatikvah e ha spiegato la genesi del brano musicale ai giudici, che si sono commossi ancora di più.

«La canzone parla di speranza», ha sottolineato Abealar, spiegando che l’inno ha preso ispirazione da una poesia del 1878 del poeta Naftali Herz Imber.

Uno dei giudici ha detto di aver riconosciuto alcuni versi. «”Essere una nazione libera nella nostra terra” è qualcosa che tocca ognuno di noi», ha dichiarato.

Tutti e quattro i giudici hanno promosso Abealar, facendola passare al turno successivo.

«La Comunità ebraica dell’Uruguay è stata molto felice dell’esibizione e del gesto speciale fatto soprattutto da un concorrente non ebreo», ha scritto su Twitter Yoed Magen, ambasciatore israeliano in Uruguay. Lo ha riportato The Times of Israel.

Menu