Protagonisti, gli ebrei di Roma

Eventi

David Limentani, Micaela Pavoncello, Giovanni Pavoncello, Roberto Calo’, Leonello Del Monte, Claudio Di Segni, Yael Finzi, Hamos Guetta, Evelina Meghnagi, Alberto Pavoncello, Claudio Procaccia, Daniele Regard, Angelo Sermoneta, Bianca Sonnino, Giancarlo Terracina, Daniele Terracina, Tobia Zevi, Riccardo Di Segni, Riccardo Pacifici, Alberto Funaro, Benchabat Amram…
Alcuni nomi  sono noti, altri meno,  ciò che è certo è che tutti loro, insieme al resto della comunità ebraica di Roma, sono i protagonisti del documentario di Gianfranco Pannone, “Ebrei di Roma”.  In programma il prossimo 15 novembre al Festival Internazionale del Film di Roma (che si apre proprio oggi, 9 novembre),  i 56 minuti del documentario di Pannone raccontano le storie, i luoghi, le tradizioni, della comunità ebraica più antica d’Europa fra i vicoli della città che, nonostante tutto, continua a rimanere la più bella del mondo.


“Avvicinarmi alla Roma ebraica con Agostino Mellino, che firma con me il soggetto di questo film documentario – spiega Pannone – è stata un’esperienza che mi ha arricchito molto, sono sempre stato affascinato dalla cultura ebraica, tant’è che due anni fa ho dedicato agli ebrei di Roma due cortometraggi. Quella che vorrei offrire è una fotografia di un piccolo grande mondo, miracolosamente vivo”.

Il film è prodotto dalla Blue Film in collaborazione con Rai Cine e il patrocinio dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Il trailer del film lo si può vedere qui

Menu