“Alla scoperta della stampa ebraica”

Giovedì 15 settembre alla Fondazione del Corriere della Sera, si parla di stampa ebraica. Dopo la mostra, inaugurata alla Biblioteca Sormani di Milanolo scorso 4 settembre, la Fondazione CDEC insieme alla Fondazione Corriere della Sera, dedica una serata di riflessione e confronto sui giornali ebraici prodotti in Italia negli ultimi 150 anni.

Titotlo della conferenza è “Alla scoperta della stampa ebraica. Contributo ai 150 anni di storia d’Italia.

La conferenza propone prima una panoramica di carattere storico, sugli ebrei e i giornali ebraici tra Otto e Novecento, quindi una discussione sulla stampa ebraica oggi, il suo ruolo, la sua funzione, il tipo di pubblico a cui si rivolge, ma anche come è cambiata rispetto al passato e quali prospettive si possono aprire per il futuro delle nostre riviste e giornali di informazione.
Intervengono, Anna Foa, storica dell’Università La Sapienza di Roma, Laura Brazzo e Liliana Picciotto, ricercatrici della Fondazione CDEC, Fiona Diwan, direttore del Bollettino della Comunità Ebraica di Milano e del sito Mosaico, Giacomo Kahn, direttore di Shalom, e Guido Vitale, direttore di Pagine Ebraiche. Modera la serata, Stefano Jesurum, giornalista del Corriere della Sera.

Giovedì 15 settembre 2011
ore 17.30
Sala Buzzati
Via Balzan 3, Milano
Ingresso libero
solo con prenotazione, tel. 02 87387707

www.fondazionecorriere.it
www.cdec.it