Per le classi secondarie una nuova innovativa Aula di arte e disegno

Scuola

di Dalia Gubbay, Assessore alle Scuole
Dal mese di settembre 2022 sarà finalmente a disposizione di alunni e professori della Scuola secondaria di primo e secondo grado una nuova Aula di arte e disegno assolutamente unica.

Grazie alla Fondazione scuola e ad una generosa donazione che ha permesso di ristrutturare tutto il secondo piano delle superiori, l’aula preesistente è stata annessa a quella adiacente con una porta scorrevole creando un ambiente più ampio, colorato e luminoso e numerose alternative e possibilità di utilizzo.

Dopo la parte strutturale, da un progetto della professoressa Stefania Sciama, in collaborazione con la collega Matilde Orlandi, è nata l’idea di dotare questo spazio degli arredi e degli strumenti più idonei per poter davvero sviluppare le materie artistiche e il disegno tecnico, perciò con grandi tavoli, sgabelli speciali, cavalletti, banchi da lavoro, taglierina e carrelli di alta qualità forniti da una ditta specializzata.

Ora tutto questo è realtà, un incredibile risultato ottenuto grazie al contributo di EFI, Educating for Impact, ancora una volta partner attivo e presente nel supportare la scuola con progetti che ne accrescano la qualità e lo sviluppo di lavori interdisciplinari (pensiamo subito all’Arte ebraica) e la partecipazione importante di un donatore che preferisce rimanere anonimo e che ringraziamo di cuore.

Un grazie particolare anche a Daniele Cohenca che ci ha aiutati nel seguire il progetto e l’ordine e naturalmente alle docenti Sciama e Orlandi che con la collega Palladino faranno certamente il miglior uso di questa nuova opportunità, portando la loro creatività, competenza e sempre nuove idee in un campo davvero vasto e affascinante.

 

Menu