Nuovo sito RSA Arzaga

Un’immersione nel mondo della RSA Arzaga: è online il nuovo sito

News

di Redazione
È online dal mese di maggio a questo link il nuovo sito della Residenza per Anziani della Comunità ebraica di Milano, nato dalla volontà di avere un sito proprio per meglio valorizzare l’offerta, l’organizzazione e i servizi disponibili ai residenti.

L’obiettivo è raccontare la struttura in modo dinamico e coinvolgente, attraverso dei mini video (senza sonoro), attraverso i quali si possono vedere quasi tutte, le attività che si svolgono nella struttura, i servizi e la grande interazione e apprezzamento dei suoi residenti. I video hanno infatti come “attori” i residenti stessi della RSA Arzaga che si sono prestati con grande entusiasmo alla realizzazione di questo progetto, firmato dall’agenzia 50.01 Production & Communication Ltd.

Il risultato è un sito di forte impatto visivo che immediatamente trasmette un grande senso di empatia, solarità (grazie anche all’utilizzo dei colori presenti nella struttura), professionalità, accoglienza e di grande trasparenza.

Il sito, disponibile in italiano e in inglese, è facilmente navigabile e contiene tutte le informazioni, immediatamente reperibili incluso la possibilità di scaricare facilmente moduli e documentazione, che una persona necessita per valutare la struttura per il soggiorno dei propri cari o anche per se stessi.Non solo, il sito è perfettamente adattato per Mobile e dispositivi Tablet.

“Siamo molto soddisfatti di questo progetto, che dà la giusta visibilità all’attività e alla filosofia della nostra Residenza – spiega a Mosaico la direttrice Daniela Giustiniani -. Inoltre, periodicamente saranno annunciati i diversi eventi organizzati per intrattenere gli ospiti e le loro famiglie, a testimoniare la dinamicità della nostra offerta”.

“Come Assessore dell’RSA e Servizi Sociali sono lieto di rivedere finalmente del dinamismo che mi auguro foriero di tanti altri entusiasmanti progetti sempre mirati al benessere dei nostri ospiti e delle loro famiglie reduci da anni difficili”, dichiara l’assessore Luciano Bassani.

 

Menu