Ministero della Giustizia Israeliano: restituzione dei beni agli eredi di vittime della Shoah

News

di UCEI

Riceviamo dal Ministero della Giustizia Israeliano un’importante comunicazione.

Si tratta di una comunicazione rivolta agli eredi di quei cittadini europei che durante la Seconda Guerra Mondiale hanno effettuato acquisti immobiliari o investimenti economici in Israele e che sono poi morti, vittime della Shoah.

Ebbene, per permettere agli eredi la restituzione dei beni dei loro avi rimasti in Israele, restituendoli così ai legittimi discendenti, è possibile ora consultare il sito https://www.hashava.info, dove sono elencati una serie di proprietari di beni tra i quali è forse possibile rintracciare qualche parente e procedere quindi ad una eventuale domanda di restituzione.

Le domande saranno esaminate direttamente dall’Ufficio preposto del Ministero di Giustizia israeliano, attraverso la procedura indicata nell’allegato, dove sono anche riportati i link della Fondazione Hashava (The Holocaust Restitution Company of Israel)

 

https://www.mosaico-cem.it/wp-content/uploads/2021/04/Notice-Holocaust-Victims-Assets.pdf

Menu