Comunità/Il Consiglio è caduto

La dichiarazione della maggioranza

La lista di maggioranza ha appreso con rammarico e grande delusione la decisione irresponsabile di quei consiglieri che dimettendosi hanno provocato la caduta del Consiglio eletto nel maggio 2010.

Il loro rifiuto al confronto democratico e la ricerca sistematica di una contrapposizione sterile e demagogica hanno avuto così il loro triste epilogo in questo gesto che, minacciato da tempo, ha bruscamente interrotto il duro e costante lavoro del Presidente e di tutta la Giunta. La maggioranza che ha fin qui governato la Comunità ha la serenità di chi sa di aver gestito con rispetto e correttezza il mandato assegnatole dagli iscritti e di aver fatto tutto il possibile riuscendo a riportare la Comunità ad una situazione che consente di affrontare un futuro che adesso è di nuovo possibile.

Roberto Jarach, Daniele Cohen, Claudio Gabbai, Milo Hasbani, Avram Hason, Stefano Jesurum, Gad Lazarov, Simone Mortara, Daniele Nahum, Paola Sereni

Menu