La terza candela di Chanukkah accesa da più di 140 giovani

Giovani
di Ilan Boni, assessore ai Giovani della CEM
Ho provato una sensazione meravigliosa mentre la terza candela di Chanukkah veniva accesa da più di 140 giovani provenienti da diversi background: studenti universitari, internazionali e i giovani iscritti che ogni giorno contribuiscono a regalare alla CEM vita e entusiasmo.
Tante ragazze e tanti ragazzi hanno potuto condividere assieme la magia e la gioia delle luci di Chanukkah, grazie a una serata con musica dal vivo by Almo Brothers.
Un punto di partenza e non di arrivo.
Ripartiremo da questa grandiosa esperienza per riportare i giovani al centro della nostra Comunità.
Un sentito ringraziamento ai valorosi professionisti che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento nel rispetto delle norme attualmente in vigore e che con tanta passione si sono dedicati alla riuscita di questa bellissima festa ricca di gioia e voglia di festeggiare la propria ebraicità.
Yael Djerbi
Keren Perugia
David Galante
Un ringraziamento a Masa Italia, a Mashi Hazan, a Rav Levi Hazan e tutta OGL per la sentita collaborazione.
Shabbat Shalom Umevorach
Menu