Parole di Torah

Le sfide di ogni giorno

Parole di Torah

di Daniele Cohenca
Moshè vuole insegnare che ci sono momenti nella vita in cui siamo chiamati per forza maggiore ad una dedizione particolare; ma la sfida consiste nell’essere in grado di organizzare un piano per la nostra vita ebraica.

La Parashà di Beshallàch

Parole di Torah

di Daniele Cohenca
Gli ebrei, finalmente fuggiti dal faraone, guardano dietro le loro spalle. Liberarsi dai nostri limiti, da ciò che è dentro di noi è ancora più difficile, ma dipende esclusivamente da noi stessi.

Una candela, per distinguere il bene dal male

Parole di Torah

di Joseph Salvadori
In alcune Comunità Ebraiche d’Italia vi è lo strano uso di utilizzare la candela alla cui luce abbiamo letto la Meghillà di Echà, durante la triste notte di Tishà Be’Av, per accendere molti mesi dopo lo Shamash nelle notti di Chanukkà.

Pesach, il tempo liberato

Parole di Torah

di Rav Alfonso Arbib
Durante il passaggio nel deserto, la manna nutre Am Israel, affrancandolo dalla necessità di procacciare il cibo. E dando così al popolo ebraico la possibilità di avere tempo per crescere spiritualmente e incontrare il proprio destino.

Devar Torà / Le Halakhòt di Pèsach

Parole di Torah

di Ufficio Rabbinico
La festa di Pèsach ricorda l’uscita degli ebrei dall’Egitto, evento che viene ricordato non solo con le parole e il pensiero ma anche attraverso l’osservanza di una serie di regole pratiche.

Menu