Movimenti giovanili ebraici

I nostri movimenti giovanili in prima linea per la solidarietà

Giovani

di Redazione
Domenica 17 gennaio alla raccolta in favore dei senzatetto c’erano anche i movimenti giovanili della Comunità ebraica di Milano, Bené Akiva e Hashomer Hatzair a raccogliere e smistare i numerosissimi pacchi che i milanesi portavano per aiutare chi ha più bisogno.

Didattica a distanza

Didattica a distanza: il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione dei voucher per la connettività e l’acquisto di un dispositivo digitale

Giovani

Il Piano Voucher prevede l’erogazione alle famiglie con ISEE inferiore ai 20.000 euro di un contributo massimo di 500 euro, sotto forma di sconto, sul prezzo di vendita dei canoni di connessione da rete fissa ad internet in banda ultra larga, di un tablet o un personal computer. Presentare le domande dal 9 novembre, fino a esaurimento risorse.

Borse di studio della Fondazione «Amelia Minghini ved. Forti e Novelli»

Giovani

La Fondazione «Amelia Minghini ved. Forti e Novelli», istituita presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, al fine di onorare la memoria della istitutrice, bandisce una pubblica selezione a due borse di studio a favore di studenti universitari o laureati israeliti di condizioni economiche disagiate, in quanto appartenenti ad una Comunità colpita da ingiuste persecuzioni in seguito alle leggi razziali.

La nostra Scuola ai tempi del Covid-19: parlano i ragazzi

Giovani

di Ilaria Myr
Lezioni a distanza, timori e rimpianti, ma anche più tempo  a disposizione per ampliare gli interessi e per responsabilizzarsi: l’avvento della pandemia ha significato questo e molto altro per gli studenti di tutti gli ordini, dalle elementari ai licei

Inseguire il sogno di Israele, tra realtà e illusioni

Giovani

di David Zebuloni
L’“Alyià” dei giovani milanesi: un progetto di studio o lavoro. Che cosa attira in Israele i giovani ebrei italiani? Tante voci diverse aiutano a capirlo e a riflettere sul “nuovo sionismo”  dei millenials. Tra nostalgia, entusiasmi, prospettive di crescita

Una moetzet (incontro organizzativo) su zoom dei ragazzi dell'Hashomer Hatzair

Movimenti giovanili ai tempi del Coronavirus: la testimonianza dell’Hashomer Hatzair

Giovani

di Ken Holit Andrea Milano
La routine del ken va avanti con videochiamate in kvutzà nel weekend e incontri tra i bogrim in settimana. Sui social vengono organizzati quiz e challenge per coinvolgere i ragazzi. E anche a livello mondiale sono numerose le iniziative: una su tutte la Kabalat Shabbat a cui hanno partecipato più di 600 shomrim da tutto il mondo.

Alberto Foà: Economia ai tempi del Coronavirus

Giovani

di Joi e Assessorat0 ai giovani
Quarto speaker di JTalks20: Alberto Foà racconta l’Economia ai tempi del coronavirus. Appuntamento oggi pomeriggio, giovedì 2 aprile, alle  18.30 sulla piattaforma Zoom

Conoscersi (e sposarsi) grazie al web

Giovani

di Ilaria Myr
JSPOTCLUB: nasce la “Sukkà virtuale” per collegare gli ebrei di tutta Italia e oltre. Un circolo ricreativo dove portare la propria identità ebraica e confrontarsi con altri ebrei residenti ovunque in Italia e nel mondo.

Caterina Cpgnini, membro italiano dle consiglio dell'Wujs

Il ruolo dei giovani nel mondo ebraico di domani

Giovani

di Nathan Greppi
Intervista a Caterina Cognini, 20 anni, veronese, dal 1 febbraio nel direttivo del WUJS (World Union of Jewish Students), l’organizzazione internazionale che riunisce tutte le giovanili ebraiche nazionali, compresa l’italiana UGEI.

Menu