Il Bahrein è il quarto Stato arabo a fare pace con Israele

Mondo

di Paolo Castellano
Hamad bin Isa bin Salman al-Khalifa, re del Bahrein, ha infatti decretato ufficialmente la fine delle ostilità politiche nei confronti dello Stato ebraico. L’annuncio è arrivato il 12 settembre attraverso il profilo Twitter del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Il presidente Malawi

Il Malawi sposterà l’ambasciata a Gerusalemme

Mondo

di Nathan Greppi
I due paesi hanno relazioni diplomatiche sin dal 1964, ma nessuno dei due ha mai aperto un’ambasciata nel territorio dell’altro. Nel 1973, durante la Guerra del Kippur,  il Malawi fu uno degli unici 4 paesi del continente africano, assieme a Sudafrica, Lesotho e Swaziland, a mantenere intatte le relazioni con lo Stato Ebraico.

Bielorussia: per le violenze di Lukashenko tremano anche gli ebrei

Mondo

di Anna Lesnevskaya
Dopo il “rapimento” di Maria Kolesnikova, l’ultima leader anti-Lukashenko, torna in prima pagina il “caso Bielorussia”, dove i giovani vengono arrestati senza motivo e si teme per la propria sicurezza ogni volta che si scende in strada, anche se non si partecipa ad alcun tipo di manifestazione. Un’inchiesta sul campo.

L’Austria permetterà a migliaia di ebrei di avere la cittadinanza

Mondo

di Nathan Greppi
Martedì 1 settembre è entrata in vigore una legge votata l’anno scorso dal parlamento austriaco, che consente agli ebrei fuggiti dal paese a causa del regime nazista e ai loro discendenti di ottenere la cittadinanza. Secondo il Jerusalem Post, sarebbero migliaia coloro che potrebbero richiederla.

Usa, Feste ebraiche e Covid, una sfida fra speranza e prevenzione

Mondo

di Roberto Zadik
Come affrontare le imminenti feste ebraiche col Covid 19? Una domanda che sta assillando le Comunità a livello mondiale, comprese quelle americane. A questo proposito il Times of Israel, il 1 settembre, ha pubblicato un interessante articolo su possibili soluzioni che alcune comunità americane intendono adottare.

Menu