La sede del New York Times

Il New York Times non pubblicherà più vignette politiche

Mondo

di Paolo Castellano
La decisione del giornale arriva dopo mesi di dibattito sulla vignetta giudicata antisemita, pubblicata sull’edizione internazionale, dall’opinione pubblica in cui erano stati ritratti Donald Trump come un cieco con la kippah e Benjamin Netanyahu come un cane con la stella di David.

Il tradimento americano e il declino del pensiero (critico)

Mondo

di Ilaria Ester Ramazzotti
Molestie, atti vandalici, aggressioni a studenti ebrei. Libertà e diritti civili a rischio. Che cosa accade nelle Università Usa? È l’antisionismo, l’odio per Israele, l’elemento di novità
e di pericolo. Un’inchiesta

La convention del partito democratico

Usa: il Partito Democratico dice di no ai membri che vogliono delegittimare Israele

Mondo

di Paolo Castellano
Una bagarre politica sulla legittimità dello Stato ebraico ha incendiato l’annuale convention californiana del Partito Democratico. Durante la convention si è scatenato un duro dibattito su Israele. I democratici appartenenti all’estrema sinistra hanno avanzato delle forti critiche a Israele, e su 6 risoluzioni contro lo Stato ebraico 4 sono state approvate con significative modifiche, 2 invece sono state completamente respinte.

Michael Frelich, il primo ebreo ortodosso di Anversa entrato nel parlamento del suo Paese

Belgio: per la prima volta un ebreo ortodosso eletto in parlamento

Mondo

di Nathan Greppi
Michael Freilich, ex-direttore della rivista ebraica belga Joods Actueel, 38 anni, si è candidato con la Nuova Alleanza Fiamminga (abbreviato N-VA in fiammingo), un partito di destra legato al nazionalismo della popolazione fiamminga del paese, e ha ottenuto oltre 13.000 preferenze nella sua città, Anversa, sia da ebrei che da non ebrei.

Menu