La Wiener Library di Londra apre al pubblico il suo archivio digitale

Mondo

La Wiener Library di Londra è il più antico memoriale della Shoah. Fondato nel 1933 ad Amsterdam come centro per la raccolta di documenti sulla Germania nazista, nel 1939 è stato poi trasferito a Londra. Oggi la Wiener Library possiede una delle più grandi collezioni al mondo di cimeli e documenti sulla Shoah. Il suo immenso archivio digitale sta ora per essere aperto per la prima volta al pubblico.

La collezione, che comprende 1.300 raccolte di documenti relativi alle vittime e ai sopravvissuti della Shoah, è iniziata nel 1933, quando Alfred Wiener e il Professor David Cohen hanno iniziato a raccogliere e diffondere informazioni su quanto stava accadendo nella Germania nazista. Dopo la guerra, la biblioteca è stata determinante nel fornire materiale alla Commissione delle Nazioni Unite sui crimini di guerra, e per la condanna dei criminali nazisti.
Il database è stato descritto come la raccolta più importante al mondo di materiale sulla Shoah e le sue conseguenze, ed è una risorsa vitale e fondamentale per la ricerca, lo studio e l’insegnamento della storia della Shoah.

Menu