Israele e Marocco hanno siglato un accordo sulla Cybersecurity

Israele e Marocco siglano il primo accordo di cybersecurity

Mondo

di David Fiorentini
L’Israel National Cyber Directorate Yigal Unna ha firmato un accordo a Rabat con la sua controparte marocchina Gen. El Mostafa Rabii e il Ministro della Difesa del Marocco Abdellatif Loudiyi. Secondo il Directorate, l’accordo prevede l‘instaurazione di una cooperazione in materia di ricerca, sviluppo e condivisione di informazione nel campo della cyber-security.

Il National Cyber Directorate israeliano è considerato come uno dei più avanzati enti di sicurezza informatica al Mondo. Non è un caso che nella classifica delle potenze informatiche più complete e competenti del globo, stilata nel 2020 dal National Cyber Power Index, Israele si sia piazzata all’undicesimo posto.

Per fiorire in una regione politica così instabile e competere con i rivali regionali, il Paese è stato urgentemente costretto a sviluppare queste capacità informatiche. L’Iran, ad esempio, ha ripetutamente testato le difese informatiche di Israele, lanciando numerosi attacchi Ddos (Distributed Denial of Service) volti a paralizzare le infrastrutture israeliane.

Dopo la firma, il Ministro degli Esteri Yair Lapid ha twittato che ha avuto una lunga e calda conversazione” con il suo omologo Nasser Bourita.

“Una connessione diretta tra i Paesi e i loro popoli è una priorità assoluta per Israele. Continueremo a lavorare per rafforzare le relazioni tra i Paesi costruendo collaborazioni economiche, tecnologiche, culturali e turistiche congiunte.”

Su questa lieta nota, anche le compagnie aeree di entrambi i Paesi hanno annunciato il prossimo decollo dei primi voli diretti Tel Aviv-Marrakech. Il primo volo commerciale diretto avrà luogo il 25 luglio; una notizia molto attesa in Israele, visto che il Marocco prevede già almeno 200.000 turisti israeliani nel prossimo anno.

Entrambi i patti sono nati dall’impulso generato dagli Accordi di Abramo. Dopo diversi anni di relazioni segrete, l’instaurazione di legami ufficiali continua a dimostrarsi uno stimolo energetico ed entusiasmante.

Menu